Magazine Maternità

Le mie 20 ragioni

Da Seavessi
Secche. Anche perché non ci avevo mai pensato prima, la ragione per cui si regalano libri ai bambini è la stessa per cui gli si tiene la mano per strada e gli si danno i baci nel collo, per amore.
1- Un libro non va montato. Si scartoccia il pacchetto ed è lì, pronto e col suo buon odore di libro, niente minorenni ululanti mentre papi legge le istruzioni in svedese.
2- Un libro non canta. Non fa musichine irritanti, non ripete frasi improbabili in italiano e in inglese. Sta lì e sta zitto. Anche quando è in uso.
3- Un libro non ha bisogno di pile quadruplaZcarpiata, reperibili solo da un rivenditore ebay del Punjab.
4- Un libro non occupa otto mq del salotto una volta spacchettato (disse quella a cui una vicina ha regalato la casetta di tela di cicciobello, da montare agevolmente in cameretta dove impedirà qualsiasi altra attività).
5- Un libro non ha parti piccole che NOOOOOOOOOOOOO non giocarci ora che c'è la sorellina e si mangia i pezzetti, se la sorellina si mangia la carta non capita niente.
6- Un libro se QUALCUNO lo lascia per terra e tu lo calpesti a piedi scalzi, non elenchi tutti i santi del calendario andata e ritorno. Non fa neanche male.
7- E' piuttosto improbabile che perfino Seavessi, il cui concetto di ordine è simile a quello di buco nero, riesca a perdere dei pezzi di libro rendendo il medesimo inutilizzabile.
8- Ci sono libri di tuttissimi i prezzi, per tutte le tasche e per tutte le età. Non esiste pargolo (o adulto) che non abbia il SUO libro che lo aspetta.
9- Per tutti i motivi di cui sopra, mamma e papà vi saranno grati, e farete un sacco di punti rispetto alla zia Etelberta che ha regalato ai dolci nipotini una pianola semiprofessionale.
10- Regalare libri è una fantastica scusa per andare in libreria.
11- Un libro crea ricordi. Il papà che ti legge un libro è un senso di caldo e sicuro che ci si porta dietro.
12- Un libro dice un sacco di cose, e le dice senza rumore, senza urlare, senza sbraitare, senza lucine e fronzoli vari. E vi pare poco.
13- Un libro è sempre lì. quando si torna stanchi da scuola o per una domenica pomeriggio di pioggia. basta aprirlo e si parte.
14- Un libro insegna il gusto della scelta, insegna a discriminare. Di cento libri in libreria, alcuni li leggerai, altri li amerai, e contribuiranno non poco a definirti.
15- Un libro, prima te lo legge la mamma. Poi tu lo leggerai alla sorellina. E lei poi lo leggerà alla cuginetta. E ognuno di questi passaggi si porta dietro l'amore dei precedenti.
16- Hanno un così buon profumo, i libri.
17- Un libro difficilmente si autodistrugge. Si possono leggere i libri della nonna bambina, con sopra ancora le dediche di chi l'ha regalato a Natale 1960. E farsi raccontare dalla nonna che è un regalo di una prozia, la prozia che abitava, e che si chiamava, e che faceva dei bellissimi calzini a maglia.
18-Un libro chiama altri libri. E si scopre che ci sono posti meravigliosi che si chiamano le biblioteche, e hanno meravigliose sezioni per bambini, e a volte anche stupende "ore della storia". 
19- Un libro è un argomento di conversazione quasi sempre migliore, a cena, della politica o delle tasse.
20- C'è pure lo strano caso che, regalando un libro a un bambino, questo impari qualcosa.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Le passioni che verranno

    passioni verranno

    Ieri sera in metropolitana, mentre tornavo a casa, 2 ragazzine hanno attirato la mia attenzione. Piccole, direi bimbe, tra i 10 e i 12 anni, non di più.... Leggere il seguito

    Da  Wising
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Concorso fotografico-ecco le immagini

    Concorso fotografico-ecco immagini

    In questo post non tanto tempo fa, vi abbiamo chiesto di inviarci le immagini scattate da voi in cui indossate i gioielli JSP. Ne sono arrivate tante, ed è stat... Leggere il seguito

    Da  Jolesulprato
    HOBBY, MATERNITÀ, PER LEI
  • Le scarpe con le ali……..e non solo…..ADIDAS

    scarpe ali……..e solo…..ADIDAS

    Sono ormai 10 anni che Jeremy Scott, designer americano, collabora con Adidas Original: una partnership di successo che continua anche per la Primavera Estate... Leggere il seguito

    Da  Lefashionmama
    MATERNITÀ, MODA E TREND, PER LEI
  • Le ragazze sono fourty.

    ragazze sono fourty.

    Primipare tardone di ogni dove, sorridete, rilassatevi e godetevi il momento. Secondo una recente ricerca pubblicata su Nature, rivista internazionale di scienz... Leggere il seguito

    Da  Wising
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Le Perle non bastano MAI!

    Perle bastano MAI!

    Ancora non in vendita e gia’ tutte le cercano, sono i nuovi orecchini di DIOR, una doppia perla in resina colorata e vetro da abbinare a piacere! In vendita da... Leggere il seguito

    Da  Lefashionmama
    MATERNITÀ, MODA E TREND, PER LEI
  • App gratis per le mamme!

    gratis mamme!

    E quest'oggi ho voluto pensare anche a tutte le future mammine: MUSIC FOR PREGNANT WOMAN La gravidanza è un periodo meraviglioso ma molto molto particolare e... Leggere il seguito

    Da  Mcc
    HOBBY, MATERNITÀ, PER LEI
  • Le tavole creative

    tavole creative

    Quando raccontiamo una storia per prima cosa cerchiamo di creare un ambiente favorevole ed accogliente all’interno del quale la relazione, il contatto, il... Leggere il seguito

    Da  Giocare Per Crescere
    BAMBINI, FAMIGLIA, MATERNITÀ, PER LEI, PSICOLOGIA

Magazines