Magazine Cultura

Le mie ultime letture

Creato il 27 gennaio 2013 da Weirde

Credo che nella vita di ogni lettore compulsivo, specie uno che ama il genere urban fantasy, arrivi il giorno in cui decide di dire basta alle serie.

Io amo i libri, amo le serie di libri, ma quante serie è possibile seguire contemporaneamente? Considerando che la media di uscite per ogni scrittrice è 1 o 2 libri l’anno, se uno segue circa trenta serie a cui si è affezionato nel corso degli anni, si parla di ben 60 libri l’anno solo per seguire le serie, senza contare quelle nuove o i libri singoli! Come barcamenarsi? Negli ultimi anni sto facendo molta selezione, lo ammetto. Non inizio nuove serie a meno che non mi prendano, e le abbandono se ad un certo punto non mi piacciono più, poiché non voglio abbandonare le serie storiche che seguo da anni, né voglio nemmeno perdermi magari qualche nuova uscita….è una vita dura…e speso mi capitano periodi dove ho voglia di cambiare genere e mi deludono molte delle nuove voci urban fantasy.

Per fortuna però, prima o poi questi periodi di magra finiscono e mi capita fra le mani un bel libro urban fantasy di cui vi voglio parlare subito dopo averlo finito, come in questo caso.

Il libro in questione è:

book cover of   Sealed With a Curse    (Weird Girls, book 1)  by  Cecy Robson

Titolo: Sealed with a curse

Autore: Cecy Robson

Serie: Primo della serie Weird girls

Trama: Per me questo libro era irresistibile già a causa del sottotilo e nome della serie, le weird girls, tradotto si potrebbe dire Ragazze strane. Weirde è il mio nick name perciò capirete che già mi ci ritrovo.

Protagoniste di questo libro sono quattro sorelle molto strane dotate di poteri soprannaturali ma non perchè  sono esseri soprannaturali, solo per colpa di una maledizione scagliata dalla famiglia di origini spagnole o sudamericane della loro madre, che quando questa ha sposato un bianco, ha maledetto la sua progenie. Il risultato sono questi strani poteri.

Celia, la maggiore delle sorelle e la vera protagonista del libro, suo è il punto di vista narrante, può prendere la forma di una tigre. Ma in realtà il suo potere è più strano e complicato, può prendere la forma di qualsiasi animale con cui venga in contatto, ma siccome da piccola la sua prima trasformazione fu una tigre che carezzò allo zoo, questo animale è proprio parte di lei, mentre gli altri sono incidenti. Se viene in contatto con altri animali e non è preparata all’incontro ecco che si rtasforma senza volerlo…..e non è simpatico, per fprtuna non appena si calma dallo stess può ristrasformarsi. Inoltre possiede anche il potere di passare attraverso le superfici…ma è un potere strano che sembra usare solo sui pavimenti e non con i muri, non ho capito perchè.

Taren, la seconda sorella, la più bella e la più sboccata, può scatenare fuoco ed elettricità.

Shayla, la più estroversa delle sorelle, può trasformare i metalli in armi e altro.

Emma, la minore e la più dolce e remissiva ha il potere della telecinesi e della guarigione.

Il mondo dove vivono è simile al nostro tranne che gli esseri soprannaturali non sono esattamente nascosti, diciamo che esistono ai margini, gli umani in parte li ignorano in parte no, ma sono anche piuttosto integrati.

Celia ha sempre protetto lei e le sue sorelle fin da quando in giovane età hanno perso i genitori, e continua a farlo cercando di nascondere a tutti i loro potere e a non avere contatti con i veri soprannaturali soprattutto con le streghe e le loro maledizioni.

Ma un giorno, un vampiro irrompe nelle loro vite cerca di ucciderle e loro l’uccidono, così’ finiscono con il dover spiager i fatti ai vampiri del territorio ed in particolare al sire del suddetto vampiro l’affascinante Misha che rimane affascinato a sua volta da Celia e dai poteri delle sorelle e chiede loro di aiutarlo a debellare una strana malattia che genere un incontrollata sete nei suoi vampiri. Qualcuno ha preso di mira lui e la sua famiglia e li sta uccidendo utilizzando magia e sangue.

Celia non vorrebbe venire coinvolta in tutto questo, ma è anche vero che umani innocenti stanno morendo a causa di questa malattia dei vampiri, così accetta. Non lo fa però perchè anche lei è attratta da Misha, poichè in realtà lei ha una cotta per il licantropo alfa che si è appena trasferito in città.

E quando anche lui la nota, l’attrazione è più che reciproca è immediata e senza remore. I luogotenenti di lui, anch’essi licantropi a loro volta si invaghiscono delle sorelle di Celia, ma il pericolo è in agguato e di tempo per il corteggiamento non c’è n’è molto tra un mostro ed un attentato e molto molto sangue che scorre……

La mia opinione:

Il libro mi è piaciuto molto, principalmente grazie ai personaggi tutti simpatici e coloriti. Il vampiro che non è troppo cattivo o troppo sexy, il licantropo che non è troppo sicuro di sè, Celia che è piena di insicurezze ma anche di protettività. Poi ci sono tante poiccole sfumature interessanti, come la scelta che tutte le sorelle siano infermiere…. L’universo in cui si muovono non è altrettanto ben disegnato, il lettore ignora ancora molte cose, ma d’altronde è il primo libro di una serie perciò è noemale, certo i poteri magici rappresentati sono più strani del solito. Ad esempio in quetso universo non è l’argento ad essere velenoso per i soprannaturali, ma l’oro…..


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Le persone

    persone

    Venerdì 26 Ottobre 2012 08:38 Scritto da Giulia Sepe Le persone sono simpatiche, alcune sono cattive ma quelle buone vincono sempre. Leggere il seguito

    Da  Fiaba
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • Le Braci - Sándor Márai

    Braci Sándor Márai

    I ContenutiDopo quarantun anni, due uomini che da giovani sono stati inseparabili tornano a incontrarsi in un castello ai piedi dei Carpazi. Leggere il seguito

    Da  La Stamberga Dei Lettori
    CULTURA, LIBRI
  • Todaro, le novità editoriali

    Due nuovi titoli vanno ad arricchire la collana Impronte edita da Todaro Editore… Lasciatevi appassionare!La pietra al collo di Carlo Barbieri“A Palermo ad... Leggere il seguito

    Da  Paolo Franchini
    CULTURA, LIBRI, TALENTI
  • Le mie ultime letture

    ultime letture

    Titolo: Kiss of steel Autore: Bec McMaster Inedito in italiano Primo di una serie, ma anche romanzo con una sua conclusione Non avevo illusioni riguardo questo... Leggere il seguito

    Da  Weirde
    CULTURA, LIBRI
  • Le pagine del passato

    pagine passato

    Abbiamo pensato di presentarvi questa nuova pagina,perché la nostra passione non si accende solo per libri inediti ma, ed oserei dire soprattutto,per tutti... Leggere il seguito

    Da  Madeline
    CULTURA, LIBRI
  • Le streghe di Salem

    streghe Salem

    Qualche giorno fa vi avevo parlato di un libro in uscita ovvero "Le streghe di Salem" di Rob Zombie. Tralasciando il fatto che l'ho già acquistato con... Leggere il seguito

    Da  Nageki
    CULTURA, LIBRI
  • Le Delusioni del 2012

    Delusioni 2012

    E dopo il post con i miei 10 libri preferiti del 2012, ecco il post con le delusioni!Attenzione! Non parlo di libri necessariamente brutti (ad alcuni ho dato... Leggere il seguito

    Da  Leggiamo
    CULTURA, LIBRI

Magazines