Magazine Rugby

Le Olimpiadi vanno alla Rugby World Cup. Forse

Creato il 05 luglio 2012 da Rightrugby
Le Olimpiadi vanno alla Rugby World Cup. Forse In attesa di vedere la palla ovale rotolare sui campi di Rio De Janeiro nel 2016, c'è chi si muove per il 2015, l'anno della Rugby World Cup in Inghilterra. Perché per quell'anno ci sarà a disposizione un nuovo impianto, l'Olympic Stadium costruire per i Giochi di Londra ormai alle porte e che tanto ha fatto discutere. La classica domanda che accompagna il post di ogni edizione olimpionica: che ce ne facciamo? Prima le beghe tra il West Ham United e il Tottenham per accaparrarselo, mentre ora il Daily Telegraph fa sapere che la società che gestisce lo stadio ha presentato domanda per essere aggiunto alla lista di quelli a disposizione della RWC. 

La domanda è al vaglio della England Rugby 2015, il board che provvederà all'evento. Phil Vaughn, chief executive della ERC, ha commentato: "Sarebbe bello avere un evento mondiale in una world-class venue". Ci sono dei criteri da valutare (il caso London Welsh d'altronde insegna): uno di questi è che lo stadio sia libero da pubblicità. L'Olympic Park Legacy Company già a febbraio ha ricevuto richieste per l'utilizzo dello stadio dopo le Olimpiadi e dunque bisognerà attendere il responso. Intanto dopo i Giochi lo stadio sarà riconfiguarto, con 60.000 posti a sedere, mentre le connessioni con il sistema di trasporti londinese lo rendono appetibile per i grandi eventi come il Mondiale. 

Nel caso la domanda venisse accolta, secondo il Telegraph si abbandonerebbe l'Emirates Stadium dell'Arsenal, uno dei dodici impianti compresi nel ticket presentato dalla Rugby Football Union per ottenere l'organizzazione della RWC nel 2009. Tra gli altri ci sono Wembley (dove già i Saracens fanno base per i match clou della stagione, come i derby contro gli Harlequins), l'Old Trafford, Newcastle, Anfield, l'Elland Road di Leeds e il Villa Park dell'Aston Villa, a Birmingham. E poi il Millennium Stadium, che dovrebbe ospitare due quarti di finale e una partita della fase a gironi del Galles.  

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines