Magazine Cultura

Le ospiti di Plutonia: Lily Allen

Creato il 04 maggio 2014 da Mcnab75

Lily Allen

Lily Allen l’ho sempre adorata per un motivo bizzarro: sta antipatica a molti colleghi e colleghe.
Irriverente, menefreghista, eccessiva, spesso spudorata, la cantante inglese (nata a Londra il 2 maggio 1985), ha sempre bellamente ignorato i rapporti forzati/fasulli di buon vicinato, comportandosi con la massima spontaneità in ogni contesto, a partire dai social network. Social di cui è stata una vera pioniera: interagiva su Myspace e Twitter quando ancora le colleghe avevano soltanto siti ufficiali non dinamici, con un livello di partecipazione pari a zero.
Superati gli anni della dipendenza da droga e alcool, superati due aborti spontanei, Lily ha finalmente risolto i suoi problemi. Si è sposata, ha avuto due figlie e recentemente è tornata anche in attività, dopo cinque anni di silenzio quasi totale.
Non sarà una cantante particolarmente raffinata o chic, ma a me è stata sempre simpatica, ed è un piacere aver scoperto che la sua vita ha trovato un giusto equilibrio.
Bizzarra l’empatia umana: a volta la proviamo per persone che nemmeno sanno della nostra esistenza.

 

Lily Allen Gallery



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines