Magazine Diario personale

Le persone dovrebbero essere case

Da Carusopascoski

Ciao, carusopascoski era in vacanza, che non si era notato? Fatta eccezione per gli annunci di letture pubblicati questo blog è fermo da luglio ed è ora di ripartire. Lo faccio così, con una poesia tratta da una raccolta ancora inedita di cui dispongo di almeno 10 titoli provvisori che non sto ad anticiparvi, ma che spero di completare entro l’anno e sennò pazienza. Ho scritto questa poesia il 31 luglio scorso, quando come ogni anno e come altri tra voi ho dovuto chiudere dietro di me la casa dove i miei genitori passano le vacanze. Mentre controllavo che ogni oggetto ordinario fosse al suo stra-ordinario posto mi è venuto in mente Willy, si, Willy il principe di Bel Air. Un telefilm comico che finisce a sorpresa nella malinconia: Willy, dopo aver cazzeggiato per anni a casa degli zii, deve prendere la sua strada dopo che questi hanno fatto le valige per andare a vivere altrove. E così Willy, nell’ultima scena dell’ultima puntata di un telefilm sempre e solo spassoso, scopre cos’è la perdita e lo smarrimento che ne consegue. In altre parole, la nostalgia anticipatoria di un tempo che non abbiamo ancora completamente lasciato. Ecco cosa prova a raccontare questa poesia, invero cronaca in versi di un bieco trasloco.

PS: cito nel testo un poeta. La sua identità risponde a una statunitense pubblicata (tradotta) nella medesima collana del mio “Ho parlato alle parole” per Oèdipus Edizioni, Taije Silverman, che ha scritto un libro d’esordio di una intensità colossale, da cui è tratta la mia citazione finale.

Le persone dovrebbero essere case


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Le sferruzzatrici della tavola rotonda

    sferruzzatrici della tavola rotonda

    Un po' di tempo fa ad alcune di noi sferruzzatrici, blogger, designer di maglia più o meno (e parlo soprattutto per me) affermate, è stata offerta... Leggere il seguito

    Da  Aknittingbear
    CREAZIONI, DIARIO PERSONALE, HOBBY, TALENTI
  • Le vie del tempo infinito.

    tempo infinito.

    Quelle strade sembrano non finire mai. Ma non sono solo a senso unico, qualche volta tornano e raccontano. Parlano delle storie infinite e di tanti amori... Leggere il seguito

    Da  Posacostantino
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Di tutte le ricchezze

    Uscì. Quando la porta si chiuse, rividi per un attimo l’Altra, solitaria tra le montagne innevate. Poi chiusi il mio cuore a chiave, ci riuscii. Andai a... Leggere il seguito

    Da  Lupussinefabula
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • le conserve della papera smemorata - le arance sciroppate

    conserve della papera smemorata arance sciroppate

    no..dico papera smemorata perchè avevo completamente rimosso che, a fine dicembre, avevo preparato dei barattoli di arance allo sciroppo. Leggere il seguito

    Da  Ilcerchiomagico
    DIARIO PERSONALE, ECOLOGIA E AMBIENTE, FAI DA TE, MATERNITÀ, PER LEI, TALENTI
  • Le Gioie del Bricolage

    L’altro giorno leggevo un post che ironizzava su una tipologia di persone dei giorni nostri, di cui non farò menzione. Un’etichetta nata non so quando ma che... Leggere il seguito

    Da  Bangorn
    DIARIO PERSONALE, OPINIONI, RACCONTI, TALENTI
  • KOPÓ e sono le nove …

    KOPÓ sono nove

    KOPÓ e sono le nove …di Andrea Alessio Cavarretta (scrittore metropolitano) “Ohhh… direttorela casa del topo, se posso?!”“Sta lì, lì che t’aspetta! Leggere il seguito

    Da  Kirolandia
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Le mie illustrazioni su Tumblr!

    illustrazioni Tumblr!

    80 COVERS SINCE 2001Finalmente ho finito! Su Tumblr potete scorrere tutte le copertine da me illustrate per il New Magazine di Imperia a partire dal 2001. Leggere il seguito

    Da  Cristinaberardi
    DIARIO PERSONALE, POESIE, RACCONTI, TALENTI