Magazine Attualità

Libano/ 1° Reggimento di Manovra. Il subentro al 6° Reggimento Trasporti

Creato il 17 dicembre 2011 da Antonio Conte

Questa presentazione richiede JavaScript.


Libano/ 1° Reggimento di Manovra. Il subentro al 6° Reggimento Trasporti
Shama, 16 dicembre 2011 - Presso la base “Millevoi”, sede del Comando del Settore Ovest di UNIFIL su base Brigata Meccanizzata “Pinerolo”, ha avuto luogo la cerimonia del Trasferimento di Autorità tra il 6° Reggimento Trasporti con sede in Budrio (BO) e il 1° Reggimento di Manovra con sede a Rivoli (TO).

Il Comandante cedente, Col. Riccardo Sciosci, nel suo discorso di commiato, ha ringraziato gli uomini e le donne della sua Unità per l’intenso lavoro effettuato a favore del Contingente nazionale nel settore del sostegno logistico e sanitario. Tonnellate di materiali movimentati, due milioni e più di litri d’acqua riforniti, 9000 persone trasportate sono solo una parte del lavoro svolto dai peacekeepers del Reggimento.

Libano/ 1° Reggimento di Manovra. Il subentro al 6° Reggimento Trasporti
Al termine, al cospetto delle due Bandiere di Guerra, il passaggio della bandiera dell’ONU dalle mani del Colonnello SCIOSCI  a quelle del Colonnello Bosco, subentrante, ha simboleggiato il Trasferimento di Autorità tra i due Reparti.

Il Comandante del Settore Ovest di UNIFIL, Generale di Brigata Carlo Lamanna ha presieduto la Cerimonia che ha visto la partecipazione di alti Ufficiali delle Forze Armate Libanesi e delle Autorità Civili locali.

Comincia, con oggi, una nuova missione al di fuori dei confini nazionali per il  1° Reggimento di Manovra. 

Magg. Domenico Occhinegro  Cellula Pubblica Informazione del Settore Ovest di UNIFIL e Portavoce del Contingente Italiano. Tel. 06 47 35 89 68 mobile (00 961) 76770244 [email protected] 
Fonte: Joint Task Force Lebanon, Sector West HQ - COMUNICATO STAMPA   08/11

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :