Magazine Attualità

Libano/ Il contingente italiano a supporto della croce rossa

Creato il 02 aprile 2012 da Antonio Conte

Questa presentazione richiede JavaScript.

02 aprile 2012, sud del Libano – I caschi blu italiani ed il volontariato pugliese, hanno organizzato presso la Croce Rossa della municipalità di Tiro, la donazione di materiale sanitario, ortopedico e di vestiario alla popolazione libanese. Le associazioni di volontariato pugliesi: UNITALIS, l’ANT, la Protezione Civile, l’AVIS e l’ANSI, hanno raccolto il materiale donato in Puglia.

Il progetto trova ragione nell’ambito delle attività di cooperazione civile e militare rivolte al conseguimento degli obiettivi fissati dalla Risoluzione 1701, per il miglioramento delle condizioni di vita della popolazione nel sud del Libano.

Il Colonnello d’Isa, Comandante della Task Force ITALBATT, ha ringraziato tutte le autorità civili e militari presenti sul luogo della cerimonia per le costanti manifestazioni di vicinanza al contingente italiano impegnato nella missione di stabilizzazione e sicurezza nel contesto del contingente UNIFIL al Comando del Generale di Divisione Paolo Serra.

Fonte: Joint Task Force Lebanon,Sector West HQ - COMUNICATO STAMPA 16/12

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :