Magazine Media e Comunicazione

Libera il wi-fi in Italia!!!

Creato il 10 novembre 2010 da Bike4me! @cristianmazz

Libera il wi-fi in Italia!!!

Fonte: enter.it

Liberare il Wi-fi si può e si deve fare, questa campagna si estende da Facebook a Twitter ed ecco il perchè:

“Una scelta coerente con l’impegno a contrastare il digital divide – spiega Nicola Sciumè, amministratore delegato di Enter – che caratterizza molti nostri progetti. Crediamo che la tecnologia debba mettersi al servizio del contesto in cui emerge un determinato bisogno: il web sviluppa innanzitutto questa capacità di intercettare una domanda e fornire una risposta in tempo reale, autorevolmente condivisa, basata sull’esperienza di altri utenti, frutto di informazioni il più possibile pertinenti al luogo dove ci si trova”.

Il popolo della Rete si è espresso più volte a favore della liberalizzazione del wi-fi laddove sia già garantita la connessione (ad esempio aeroporti, stazioni, ristoranti, parchi pubblici): il tema è tornato agli onori delle cronache nelle ultime settimane, quando è stato depositato un disegno di legge per l’abolizione del decreto Pisanu (che fino ad oggi impone la registrazione dei dati di chi accede a una rete wi-fi) e si attende a giorni una mossa del Governo o del Parlamento. Aderendo alla campagna via Twitter e Facebook si sblocca la scritta “Liberatelo” che viene sovrapposta all’immagine del proprio profilo social: nella pagina dedicata all’iniziativa Enter spiega che la registrazione dei dati personali (raccolti in conformità alla legge attuale) potrebbe presto diventare un brutto ricordo: “L’occasione dello IAB Forum – sottolinea Sciumè – ci permette di rilanciare la discussione online, lanciando la campagna “Libera il wi-fi in Italia”. Nel mondo business e a livello istituzionale si sta diffondendo la consapevolezza che la connessione a Internet rappresenta un diritto di tutti. Il web è sempre più percepito come una utility – al pari di acqua, luce e gas – ed è significativo che da Milano, città dell’Expo 2015, giunga un appello in questa direzione: innovare significa anche costruire ambienti a prova di futuro”.

Per l’adesione alla campagna su Twitter e Facebook seguire il link….

Enhanced by Zemanta

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • SVT – Televisione svedese, televisione libera

    La televisione svedese SVT ha creato uno spot che vede protagonista in negativo il nostro stato. In realtà la pubblicità è abbastanza vecchia ma per ovvie... Leggere il seguito

    Da  Folliacreativa.com
    MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • X-Files 3 in attesa del via libera?

    X-Files attesa libera?

    A un anno dalle ultime, vaghe dichiarazioni, David Duchovny torna a parlare di un possibile X-Files 3, affermando che gli sceneggiatori sono al lavoro proprio... Leggere il seguito

    Da  Mikdarko
    MEDIA E COMUNICAZIONE, SERIE TV, TELEVISIONE
  • Google Editions, libera gli e-book

    Con un ritardo di oltre sei mesi dalla data prevista, oggi, il Wall Street Journal, conferma il lancio della piattaforma di Google per l’acquisto di libri... Leggere il seguito

    Da  Scrid
    CULTURA, INTERNET, LIBRI, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Lo spreco dell'informazione libera

    spreco dell'informazione libera

    COME REGALARE LE PERLE AI PORCIDa un po' di anni una parte dell'Italia si sta accorgendo che c'è un problema di informazione , soprattutto da quando è salito... Leggere il seguito

    Da  Andrea Rattacaso
    MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIETÀ
  • Cartier libera un leopardo su Yahoo

    Cartier libera leopardo Yahoo

    Pochi minuti fa ho aperto la HomePage di Yahoo per scaricare la posta, come faccio quasi tutti i giorni. E chi mi ritrovo? Un cucciolo di leopardo che... Leggere il seguito

    Da  Folliacreativa.com
    MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • “L’etica libera la bellezza”!

    “L’etica libera bellezza”!

    Una scena del film “I cento passi” di Marco Tullio Giordana (2000) che racconta la vita di Peppino Impastato (nel film, Luigi lo Cascio) che ha lottato contro l... Leggere il seguito

    Da  Socialmediares
    MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Libera il romanzo che è in te!

    Prendo un poco di spazio per segnalare una bellissima iniziativa del mio amico (sì, mi permetto di dirlo anche se non ci siamo mai incontrati) Morgan Palmas. Leggere il seguito

    Da  Martatraverso
    CULTURA, LIBRI