Magazine Società

Libia libera!

Creato il 23 febbraio 2011 da Federicobollettin
Viva il popolo della libertà!
quello della Libia

di Tonio dell'Olio
È un fiume di giovani che riempie le strade della città della Libia.
Un fiume che non ha conosciuto altro che la dittatura che dura da oltre quarant’anni. Un popolo che per troppo tempo ha trattenuto questo respiro nei polmoni e ora urla. Come facciamo a non sentire quel grido come un giudizio severo e solenne verso l’omertà che ha spinto al silenzio e alla complicità chi ha barattato affari sulla loro pelle?
In troppi hanno stretto e baciato quelle mani che vendevano il greggio e strozzavano il respiro.
Quei giovani sono il popolo della libertà che oggi si ribella e reclama il proprio diritto a vivere liberi.
Se le nostre democrazie avessero solo taciuto le avremmo giudicate ipocrite, cieche, irresponsabili.
Invece hanno lucrato anch’esse – consapevoli – dalla sofferenza dei diseredati della libertà.
Abusando di quella parola come un merletto che non ha stoffa.
E se il popolo della libertà abita sull’altra sponda del Mare di mezzo, allora è sulle nostre democrazie che pesa la condanna per appropriazione indebita.
Viva il popolo della libertà. Quello della Libia.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Tocca alla Libia

    Tocca alla Libia

    Dopo Algeria, Tunisia ed Egitto, tocca alla Libia. Il nostro giovane premier ha deciso di non disturbare il suo amico di vecchia data, il duce libico Gheddafi,... Leggere il seguito

    Da  Marco4pres
    POLITICA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • Libia: spegni la rete accendi il massacro

    Libia: spegni rete accendi massacro

    A Piazza Tiananmen non c’era internet. Non c’era neppure in Ruanda, a Srebrenica, e in tutti gli altri buchi neri della storia recente. Non abbiamo neanche... Leggere il seguito

    Da  Pinobruno
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, POLITICA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • Accordo Italia - Libia: complicità in genocidio?

    Accordo Italia Libia: complicità genocidio?

    L'assassino con il ministro degli affari "sporchi" esteriMi domando se i nostri "governanti" adesso si rendono conto che rimandando indietro i migranti da... Leggere il seguito

    Da  Paplaca
    SOCIETÀ
  • Fidel e la Libia

    Fidel Libia

    Ue pronta a intervento umanitario in Libia La Ue si tiene pronta ad un intervento militare umanitario in Libia. Lo riferiscono fonti diplomatiche a Bruxelles,... Leggere il seguito

    Da  Coriintempesta
    POLITICA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • Giù le mani dalla Libia!

    mani dalla Libia!

    In Libia, più che una guerra per il pane, è in atto una guerra civile. Lo scontro non nasce, come negli altri paesi del Maghreb e arabi, per motivazioni... Leggere il seguito

    Da  Gctorino
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • In Libia muoiono e Bossi gongola

    Libia muoiono Bossi gongola

    Qualche tempo fa scrivevo che se non ci fossero gli immigrati la Lega avrebbe dovuto inventarli, come in effetti ha fatto, passando dalla paura del terrone a... Leggere il seguito

    Da  Demopazzia
    SOCIETÀ
  • Libia: il resto della storia

    Libia: resto della storia

    di Tony Carlucci23 Febbraio 2011traduzione: http://nwo-truthresearch.blogspot.comL'opposizione libica gestisce letteralmente le proteste da WashingtonSiete... Leggere il seguito

    Da  Nwotruthresearch
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ

Magazine