Magazine Cultura

Libri da ombrellone: bambini

Creato il 13 agosto 2015 da Bookland
Ciao amici lettori. Per la rubrica "Libri da ombrellone" oggi vi voglio consigliare alcune letture carine per i bambini, in modo da poter far appassionare anche i più piccoli alla lettura.
Libri da ombrellone: bambini

Libri da ombrellone: bambiniTitolo: Streghetta Mia
Autore: Bianca Pitzorno
Pagine: 109
Prezzo: 6€
Editore: Einaudi
Trama
Asdrubale Tirinnanzi non si lava mai i denti, è maleducato ed egoista. Ma è un giovanotto moderno e resta esterrefatto quando legge nel testamento del prozio defunto che per ereditarne l'immenso patrimonio dovrà sposare una strega. Lui alle streghe non ci crede. Neppure i signori Zep ci credono, e quando nasce loro Emilia, una bambina dai capelli rossi che galleggia nella vaschetta da bagno, parla col gatto nero e non si riflette negli specchi, pensano soltanto a una buffa serie di coincidenze. E intanto Asdrubale, che non intende rinunciare al patrimonio del prozio, riesce a procurarsi un antico libro di magia con le istruzioni necessarie per riconoscere la futura sposa. Riuscirà la piccola Emilia a scampare dalle grinfie del ripugnante cacciatore d'eredità?

Libri da ombrellone: bambiniTitolo: Favole al telefono
Autore: Gianni Rodari
Pagine: 224
Prezzo: 12€
Editore: Einaudi
Trama
Chissà se il ragionier Bianchi, rappresentante di commercio degli anni Sessanta, che al telefono ogni sera raccontava alla sua bambina favole straordinarie, oggi userebbe il «cellulare» o il fax... In ogni caso le Favole al telefono sembrano non conoscere il passare del tempo: i paesi visitati da Giovannino Perdigiorno, la minuscola Alice Cascherina, i personaggi anticonformisti, gli eventi imprevisti e le dolcissime strade di cioccolato costituiscono i punti di forza di quella inesauribile capacità di invenzione, che Gianni Rodari sapeva coniugare con l'osservazione della realtà.

Libri da ombrellone: bambini Titolo: Matilde
Autore: Roald Dahal
Pagine: 224
Prezzo: 8€
Editore: Salani
TramaMatilde ha imparato a leggere a tre anni, e a quattro ha già divorato tutti i libri della biblioteca pubblica. Quando perciò comincia a frequentare la prima elementare si annoia talmente che l'intelligenza deve pur uscirle da qualche parte: così le esce dagli occhi. Gli occhi di Matilde diventano incandescenti e da essi si sprigiona un potere magico che l'avrà vinta sulla perfida direttrice Spezzindue, la quale per punire gli alunni si diverte a rinchiuderli in un armadio pieno di chiodi, lo Strozzatoio, o li usa per allenarsi al lancio del martello olimpionico, facendo roteare le bambine per le trecce e lanciandole lontano. L'intelligenza e la cultura - sembra dire l'autore - sono le uniche armi che un debole può usare contro l'ottusità, la prepotenza e la cattiveria.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Libri in scena

    Libri scena

    Domenica 8 marzo si ė concluso il Festival "Visioni di futuro, visioni di teatro", promosso da La Baracca, la storica compagnia bolognese di Teatro Ragazzi che... Leggere il seguito

    Da  Zazienews
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • Libri per crescere meglio?

    Libri crescere meglio?

    Martedì scorso mi ha accolto il sole, e una meravigliosa giornata primaverile, al mio arrivo a Monaco di Baviera. Assieme al sole un perfetto comitato di... Leggere il seguito

    Da  Zazienews
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • Libri da NON comprare!

    Libri comprare!

    Buona sera amici lettori,si, avete letto bene! Questa sera vi volevo proporre due righe sui libri da non comprare. Non sono impazzita... beh forse quello un... Leggere il seguito

    Da  Eliza
    CULTURA, LIBRI
  • Libri delle meraviglie

    Libri delle meraviglie

    Lo stregatto e la sua evoluzione. [Da Alice nel paese delle meraviglie, edizioni Mondadori e Disney Libri.] Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e... Leggere il seguito

    Da  Fascinodemoralizzato
    CULTURA, LIBRI
  • La serendipità dei libri

    serendipità libri

    Adoro quando qualcuno mi narra episodi in cui i libri ci chiamano, senza che noi li cerchiamo. Una libraria mi ha raccontato di un sogno in cui veniva ripetuto... Leggere il seguito

    Da  Marcodallavalle
    CULTURA, LIBRI
  • Frasi da libri #110

    Vorrei che nei momenti di disperazione non ti venga in mente di invidiare la felicità degli altri, le fortune, i successi degli altri, le certezze, i... Leggere il seguito

    Da  Bea23
    CULTURA, LIBRI
  • Piccoli scorci di libri #45

    Piccoli scorci libri

    Domani è Pasqua, non Natale. Eppure ieri sera, tornando a casa, ho scoperto che nel mio paesello si era deciso di festeggiare la Pasqua in stile natalizio,... Leggere il seguito

    Da  Laleggivendola
    CULTURA, LIBRI

Magazines