Magazine Cultura

Libro sul comodino

Creato il 07 febbraio 2011 da Aghi

5796812_bodyshot_300x400_1246397581355Salve amiche!
Questa nuova rubrica che voglio avviare oggi ha come scopo quello di farvi conoscere le mie ultime letture.
Ogni lunedì vi posterò un brano, spero piacevole, del libro che sto leggendo, in particolare la prima pagina che leggerò stasera.
Spero che quest'idea vi piaccia!


Sorrise, perchè David era seduto accanto a lei e la vita era come un sogno dolcissimo. Tranne quando si trovava con Hunter, ma lui non c'era in quel momento e i due giovani erano così gentili e pieni di premure.
<<Miss Adair, vi chiedo scusa se vi stavo fissando ma avete un viso davvero bellissimo>> le disse Alfred.
<<Grazie>> mormorò lei arrossendo leggermente. David si fece più vicino, in un gesto protettivo che le riscaldò il cuore.
<<E verrete con noi in Egitto! Che meraviglia!>>
<<Alfred!>> lo richiamò David in tono secco.
L'altro gli lanciò una strana occhiata e alzò le mani. <<David, amico mio... sono dalla tua parte, lo sai>>
Kat guardò fuori dal finestrino. <<Scusate, ma credo che avremmo dovuto svoltare a destra>>
Alfred sporse il capo. <<Possiamo tornare indietro immediatamente, se volete, ma speravo di potervi mostrare alcuni dei tesori egizi che conservo nel mio appartamento in Kew Garden>>
<<Temo che non sia possibile. Devo proprio tornare a casa. Se mio padre rientra e non mi trova, starà in pensiero>>
<<Credo che vostro padre sarà occupato fino a tardi>> disse David, leggermente imbarazzato.
Kat lo guardò senza capire. <<Che cosa volete dire?>>
da Shannon Drake, All'ombra delle piramidi, pag 140.

Scritto da millecuori alle ore 19:48 del giorno: lunedì, 07 febbraio 2011


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :