Magazine Calcio

Ligue 1: il Saint-Etienne sorpassa il Psg. In coda si rilanciano Lille, Nizza e Guingamp

Creato il 10 gennaio 2015 da Pablitosway1983 @TuttoCalcioEste

Ligue 1: il Saint-Etienne sorpassa il Psg. In coda si rilanciano Lille, Nizza e Guingamp

LIGUE 1. E' un podio inedito quello che si è delineato questa sera al vertice della Ligue 1. In attesa del risultato del Lione di domani che potrebbe cambiare L'ordine di classifica tra la squadra di Fournier e l'attuale capolista Marsiglia, il terzo incomodo è ora rappresentato dal Saint-Etienne che, espugnando Reims, ha scavalcato il PSG, crollato nel pomeriggio a Bastia.

Non è stata però una passeggiata per i verdi, vittoriosi al termine di un match ricco di emozioni. In avvio, Mollo colpiva la traversa e Ruffier salvava a più riprese la porta degli ospiti che passavano poi in vantaggio a fine primo tempo con una precisa punizione di Mollo. Al ritorno dagli spogliatoi, il risultato cambiava dopo soli tre minuti con Hamouma che trafiggeva Placide per la rete dello 0-2. La reazione del Reims era, però, veemente: Ruffier era ancora protagonista e dove non arrivava il portiere del Saint-Etienne, ci pensava una decisione arbitrale che annullava la rete dell'1-2. La pressione dei locali continuava ma portava i suoi frutti solamente allo scadere. L'autorete di Cohade giungeva, però, troppo tardi per riaprire una partita che il Reims avrebbe meritato di pareggiare.

Se in testa la gradauatoria è sempre più complessa, in coda alla Ligue 1 le posizioni iniziano a delinearsi. All'ultimo posto, con cinque lunghezze da recuperare sulla quart'ultima, troviamo il Caen, battuto 1-0 a Lille. Per l'undici di Girard, il terzo successo consecutivo è firmato da Frey, con una deviazione di sinistro al 20′ del primo tempo. Fanno tre passi in avanti anche Nizza e Guingamp che inguaiano, rispettivamente, Lorient e Lens. All'Allianz Riviera, bretoni subito in vantaggio con Jeannot, ma Bauthéac pareggiava su rigore. Nella ripresa, la difesa del Lorient faceva acqua da tutte le parti e prima Bosetti, poi Carlos Eduardo ne approfittavano per siglare una vittoria scacciacrisi. Continua a stupire, invece, il Guingamp che, nel delicato scontro-salvezza contro il Lens, si è imposto per 2-0 grazie alle reti di Mandanne e del solito Beauvue, su calcio di rigore.

L'unico pareggio della serata giunge, infine, da Annecy dove Evian e Rennes hanno chiuso sull'1-1, facendo un piccolo passo avanti in classifica. Succedeva tutto nella ripresa. Al 52′ Toivonen dagli undici metri aveva la palla per portare in vantaggio gli ospiti, ma Leroy si superava e parava il penalty. Goal sbagliato-goal subito e dopo dieci minuti Thomasson, servito da Wass, trovava il varco per portare in vantaggio i padroni di casa. Per l'Evian, non c'era neppur il tempo per riorganizzare le idee dopo il vantaggio che un destro di Ntep al 65′ riportava in parità il risultato, firmando la rete del definitivo 1-1.

Reims-Sant Etienne 1-2 (45′ Mollo, 48′ Hamouma, 90′ aut. Cohade)

Lille-Caen 1-0 (20′ Frey)

Nizza-Lorient 3-1 (6′ Jeannot, 29′ rig. Bauthac, 60′ Bosetti, 67′ Carlos Eduardo)

Guingamp-Lens 2-0 (18′ Mandanne, 76′ rig. Beauvue)

Evian-Rennes 1-1 (63′ Thomasson, 65′ Ntep)

Ligue 1: il Saint-Etienne sorpassa il Psg. In coda si rilanciano Lille, Nizza e Guingamp

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog