Magazine Calcio

Ligue 1: Vincono Lille e Montpellier. Il Metz lascia l’ultimo posto in classifica

Creato il 05 aprile 2015 da Pablitosway1983 @TuttoCalcioEste
Ligue 1: Vincono Lille e Montpellier. Il Metz lascia l’ultimo posto in classifica

Dopo la sconfitta contro il Saint Etienne nell'ultimo match di campionato, il Lille di Renè Girard ritrova la vittoria in casa contro un Reims che non è parso mai in grado di poter sopraffare i padroni di casa. Dogues che passano al 18′ con Corchia e che vanno vicini al raddoppio al 35′ quando Origi dal dischetto sciupa l'occasione. Il talento belga è bravo a rifarsi a inizio ripresa quando al 48′ firma la rete del raddoppio. Il Reims riapre la gara però pochi minuti dopo con il gol di De Preville. Al 72′ Roux, imbeccato da Origi, è bravo a mettere a segno il terzo gol e chiudere definitivamente la gara.

Lorient - Rennes 0-3

Doveva essere una partita alla ricerca di punti salvezza ed è terminata in una disfatta terribile. Il Lorient perde malamente in casa contro il Rennes e non riesce a scappare dalle sabbie mobili che portano alla retrocessione, ancora lontana due punti. Gli ospiti firmano la loro vittoria grazie ai due centrali difensivi. Mexer al 18′ e Armand prima dell'intervallo mettono in cassaforte la gara già nella prima frazione di gioco. Al 50′ Doucoure, assistito da N'tep, mette la parola fine all'incontro.

Metz - Tolosa 3-2

Scontro salvezza che vede i padroni di casa del Metz alla ricerca di salvare quelle piccole speranze rimaste e un Tolosa pronto ad assaltare la zona salvezza lontana al momento due punti. Gli ospiti passano in vantaggio per primi con Ben Yedder che sfrutta al meglio un'ottima azione di contropiede. Passano solo tre minuti dal gol del vantaggio ospite e Maiga riporta tutto in parità, destreggiandosi bene in area e calciando con la punta sull'angolino a destra del portiere. Al 42′ arriva il gol del vantaggio per il Metz con un altro gol di Maiga che all'interno dell'area calcia forte sotto l'incrocio dei pali. Nella ripresa Maiga firma la sua tripletta personale battendo Ahamada per la terza volta dopo un bell'assist di Malouda. Al 90′ Doumbia riapre la partita ma oramai è troppo tardi.

Montpellier - Bastia 3-1

Rialza ancora la testa il Montpellier che, dopo la sconfitta della scorsa settimana contro l'Evian, batte in rimonta un buon Bastia, alla ricerca dei tre punti che regalerebbero un finale di campionato più tranquillo. I corsi passano in vantaggio al 35′ con Sio che, in netta posizione di fuorigioco, viene servito da Ayite e da pochi passi batte Jourdren. Il gol del pareggio per il Montpellier arriva solo al 69′ con il rigore battuto alla perfezione da Barrios. Per passare in vantaggio serve però un altro rigore che viene trasformato questa volta da Mounier. Il gol che chiude la gara lo mette a segno Sanson al 91′.

Nizza - Evian 2-2

La gara più bella e divertente della giornata viene giocata a Nizza dove i padroni di casa ospitano un ostico Evian. Gli ospiti hanno la possibilità di portarsi in ventaggio al 10′ ma dal dischetto Wass sciupa il rigore concessogli. Otto minuti più tardi Nounkeu sfrutta al meglio una punizione di Wass e di testa porta in vantaggio l'Evian. Prima dell'intervallo Bosetti però è bravo a saltare il portiere e riportare in parità il punteggio. Da segnalare l'assist bellissimo di Benrahma. Al 68′ Eyesseric serve in profondità Bosetti che da pochi passi calcia sopr l'estremo difensore ospite ma poi è bravo sulla respinta a rimettere in mezzo per Eyesseric che a porta vuota mette dentro il gol del sorpasso. L'Evian non ci sta e al 78′ il tiro di Thomasson trova la deviazione fortunata di Gomis che involontariamente beffa il portiere e rimanda in parità il risultato.

Ligue 1: Vincono Lille e Montpellier. Il Metz lascia l'ultimo posto in classifica ultima modifica: da


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog