Magazine Musica

Lips’Aroma : Dalla California a Biagio Antonacci

Creato il 18 novembre 2015 da Vincenzo @allmusicnews3

12250624_1035332903191031_797855697_o

I quattro ragazzi torinesi in pochi mesi si sono distinti nel panorama musicale italiano, non solo per l’originalità del loro sound ma anche grazie alla qualità dei loro spettacoli. L’unicità della voce soul di Samuele Spallitta, che dopo The Voice ha scelto di far parte della band, è garanzia del loro prodotto. Non meno contribuiscono a creare la giusta atmosfera la chitarra elettrica di Marcos Pintor, talento promettente della RGA di Milano, e la batteria di Axel Scarpulla, uno degli allievi più validi del maestro Carlo Bellotti nonché turnista degli Alba di Morrigan.

Particolare nel suo genere è il connubio di suoni live ed elettronici generato dal Dj Ableton Push Stefano Gabriele Belforte, che ha lavorato anche in altre produzioni (oltreoceano, Falling Doves; in Italia, Gigi de Martino). Da una miscela di influenze rock, funky e dance è nato il loro primo album “Suck my Lips !”, di un sofisticato ed orecchiabile sapore elettro pop, reso pubblico sui vari store online il 21 novembre 2014.

Prodotto in California da Fabrizio Grossi della Groova Records di Las Vegas, ha fatto esibire i Lips’Aroma in svariati contesti (dal Reload Music Festival ai Bike Days, dallo Street Food Parade al trentennale delle Feste Isef, dall’Holi Fusion Festival al Miscela Rock Festival, dal Lab all’Hiroshima Mon Amour), consentendo loro di accattivarsi un pubblico eterogeneo.

Band fuori dagli schemi, i Lips’Aroma hanno improvvisato un pomeriggio busking per le vie di Torino, attrezzati di secchiello, smartphone, chitarra e voce. Hanno opposto agli episodi di inciviltà ad opera del corteo NoExpo di Milano la loro esperienza, pubblicando sui social il video che la testimoniava con il commento: “Se ci fossero più artisti per le strade e meno black stronzi forse staremmo tutti un po’ meglio”. Ciò è valso a suscitare l’attenzione di un artista del calibro di Biagio Antonacci, il quale li ha invitati ad aprire il suo concerto al Pala Alpitour di fronte a 20000 persone, e ad aggiudicarsi il premio come “Artista con maggior creatività, coerenza e consapevolezza nell’utilizzo dei Social Media” alla Social Media Week di Roma.

Per festeggiare l’anniversario del loro album, i Lips’Aroma organizzeranno un evento il 28 novembre al CPG, Strada delle cacce 36 (Torino), a cui prenderanno parte anche altri artisti.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :