Magazine Cultura

Lo sposalizio della volpe.

Creato il 04 dicembre 2014 da Salvatore Ruggiero @sally57

Nell'episodio "Raggi di sole nella pioggia" del film celeberrimo "SOGNI" di Akira Kurosawa, una donna raccomanda a un bambino di non uscire di casa: sta piovendo mentre splende il sole e, come narra un'antica leggenda, è il momento in cui i demoni-volpe (le kitsune) preferiscono celebrare i loro matrimoni. 
Se le volpi lo scoprissero a spiarle si arrabbierebbero molto. 
Il bambino, disobbedendo agli ordini della donna, esce di casa e si addentra nel bosco, dove assiste alla processione delle volpi. 
Quando torna a casa la donna dice al bambino che una volpe arrabbiata le ha portato un pugnale tantō, con il quale il bambino dovrà uccidersi per aver assistito alla cerimonia. 
La donna ordina al bambino di andare dalle volpi a chiedere scusa ma difficilmente sarà perdonato. 
Il piccolo s'incammina con il pugnale in mano, verso la base dell'arcobaleno, in cerca della casa delle volpi.

Ho scoperto una incredibile analogia tra il grande cinema del Maestro giapponese e le credenze del mio paese. Anche da noi a Coreno Ausonio (FR) quando piove col sole e si vede l'arcobaleno si dice: "SE STA A SPOSA LA VORBE!"

Ma nessuno ci costringeva a suicidarci. :-)
https://www.youtube.com/watch?v=UGyrdfXVOlA

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Lo sciamano [Bari]

    sciamano [Bari]

    Questa volta i miei occhi hanno notato prima il lettore, poi il libro.  Un omone bruno, muscoloso, petto villoso che si intravede dalla camicia chiara a quadri... Leggere il seguito

    Da  Librimetro
    CULTURA, LIBRI
  • Orfani - Freddo come lo spazio

    Orfani Freddo come spazio

    Orfani N° 9Freddo come lo spazio Periodicità mensile Uscita 14/06/2014 Soggetto e Sceneggiatura Roberto Recchioni Disegni Gigi Cavenago e Werther Dell'Edera... Leggere il seguito

    Da  Flavio
    CINEMA, CULTURA, FUMETTI, LIBRI
  • Lo sapevate che?

    sapevate che?

    Il termine non propriamente elogiativo crucco con cui, specie nel Nord Italia, vengono indicati i tedeschi ha un’origine che risale alla Prima Guerra Mondiale: ... Leggere il seguito

    Da  Marvigar4
    CULTURA
  • Lo scopo dell’umanità …

    scopo dell’umanità

    Nel suo studio a proposito di “Marx’s concept of the transcendence of value production”, Peter Hudis rivolge un'interessante critica a Moishe Postone:... Leggere il seguito

    Da  Francosenia
    CULTURA, OPINIONI, SOCIETÀ
  • Albania 2: Lo sbarco

    Albania sbarco

    La scia Durres - Una turista allo sbarco Mi sono svegliato nel mio letto stamattina. Il treno è arrivato dunque e posso quindi cominciare il flash back... Leggere il seguito

    Da  Enricobo2
    CULTURA, VIAGGI
  • Lo sfottò

    sfottò

    Lo sfottò 28 luglio 2014 di Titti De Simeis Si inizia nell’età in cui la personalità non permette la piena affermazione di sé. Leggere il seguito

    Da  Cultura Salentina
    CULTURA
  • Lo straniero / Albert Camus

    straniero Albert Camus

    Lo straniero / Albert Camus; trad. di Alberto Zevi; con una nota di Silvio Perrella. Milano: Bompiani, 2013. Ogni tanto qualcuno ci prova ad elevarmi dal mio... Leggere il seguito

    Da  Lo Sciame Inquieto
    CULTURA, LIBRI