Magazine Società

LombardiaSociale, Newsletter n. VII/2015

Creato il 30 ottobre 2015 da Paolo Ferrario @PFerrario

Newsletter 30 ottobre 2015
La Riforma del sistema sociosanitario

  • Un’analisi della legge: significati e cambiamenti, a cura di Paolo Ferrario
  • L’articolazione del sistema d’offerta nel nuovo assetto di governance, tra ATS e ASST
  • Dove va a finire LR 3/2008? il punto di vista di M.C. Mozzanica
  • Dall’integrazione sociale a quella sanitaria? Ilcommento del Forum del terzo settore
  • Le osservazioni del sindacato. Intervista al segretario Spi CGIL
  • Le cure per i non autosufficienti. Il punto di vista di Agespi

Il Reddito di Autonomia della Regione Lombardia

  • Le nuove misure previste a contrasto della povertà. Cosa sono e cosa prevedono
  • Il Reddito di autonomia della Regione non è quello della Caritas. Un commento del vice presidente della Caritas Ambrosiana

Finanziamento e spesa

  • Retromarcia della spesa sociale dei comuni. L’analisi della situazione lombarda derivante dall’annuale indagine Istat
  • Le risorse per il welfare lombardo per il 2015, tra conferme e sorprese. Analisi dal riparto dei fondi nazionali e dall’assestamento di bilancio della Regione

…e altro ancora

  • Un’analisi dell’offerta per le persone anziane in Lombardia. Il commento di F. Giunco
  • Con le famiglie nel territorio. Lasperimentazione dei Centri famiglia in due consultori della bergamasca

Invitiamo tutti coloro che sono interessati al welfare lombardo a fornire contributi, idee, esperienze e punti di vista utilizzando l’area commenti o scrivendo a [email protected].

Ricordiamo che nella sezione eventi e inizativepotete trovare segnalazioni di incontri, seminari e convegni sui temi del welfare sociale in Lombardia.

Per essere sempre informati sulle attività di LombardiaSociale.it potete seguirci su Twitter o iscrivervi alla nostra Newsletter.

Lo staff di LombardiaSociale.it

Sorgente: LombardiaSociale Newsletter n. VII/2015


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :