Magazine Cultura

Lucca Comics & Games 2012: gli appuntamenti

Creato il 18 ottobre 2012 da Martinaframmartino

Lucca Comics & Games 2012: gli appuntamentiFra qualche giorno inizierà l’edizione 2012 di Lucca Comics & Games. Io non ci sarò, ma questa non è proprio una novità visto che sono andata alla manifestazione lucchese solo nel 2005, quando l’ospite d’onore era un certo George R.R. Martin. Però è un peccato, la città è straordinaria e merita sempre una visita – credo di esserci andata cinque o sei volte – e la manifestazione è divertente. Non solo, una parte dei miei colleghi di FantasyMagazine sarà lì come media partner, impegnati in interviste e reportage vari, ma anche nella conduzione di panel preparati appositamente.

Questo è l’articolo con cui la rivista ha presentato la manifestazione:

 

Lucca Comics & Games 2012: gli appuntamenti
Come sapete è dal 2008 che la nostra rivista è web partner di Lucca Comics & Games, la manifestazione dedicata al mondo dell’intrattenimento con la più lunga storie e con la più elevata partecipazione di operatori professionali e pubblico.

Sin dagli inizi abbiamo anche affiancato all’attività giornalistica la presenza con uno stand nel padiglione Lucca Games, che quest’anno sarà il numero A027.

Se prima abbiamo cominciato come fornitori di informazioni sugli eventi, con articoli che seguono l’evento sin dalla sua prima conferenza stampa, con aggiornamenti sugli ospiti e gli eventi collaterali, è dall’anno scorso che abbiamo cominciato anche a esporci in prima persona, con presentazioni delle nostre attività e del nostro lavoro. Incontri pubblici dove abbiamo potuto sperimentare il calore dei nostri lettori affezionati e farci conoscere da nuovi.

Quest’anno sono diverse le occasioni nella quali avremo modo di incontrarvi.

A parte la presenza fissa allo stand, saremo in Sala Ingellis per quattro occasioni pubbliche, chiamati FM Talks.

 

Giovedì 1 novembre 2012 alle 10.00 Chiara Codecà darà il via alla manifestazione lucchese parlando di telefilm, suo grande cavallo di battaglia, nell’incontro Serie tv. Perché le storie migliori sono in tv? Sherlock, Game of Thrones, C’era una Volta, Doctor Who….

I convenuti potranno fare il punto sulle serie tv fantastiche, british e statunitensi. Delusioni, conferme e novità della stagione 2012-2013. Più altre sorprese che stiamo preparando per uno scoppiettante inizio di Lucca C&G 2012.

Nel pomeriggio dello stesso giorno, Fantasy Magazine presenterà One4 All i moschettieri dell’arte Fantasy italiana. Zontini, Orizio, Parrillo e Barbieri, ovvero i 4 moschettieri del Fantasy presentano il volume sul romanzo di Dumas, realizzato per conto di Imagine FX Italia e curato da Emanuele Vietina.

Modereranno Emanuele Manco e Chiara Codecà.

 

Venerdì 2 novembre, alle ore 17.45, potrete assistere alla presentazione del sesto numero della rivista Effemme e, a seguire, del romanzo Dark Rock Chronicles scritto da Marco Guadalupi, che sarà presente insieme a Emanuele Manco

 

Durante la giornata di sabato i nostri redattori incontreranno i lettori allo stand A027. Quando non impegnati con eventi in cartellone e interviste, saranno a disposizione dei lettori per rispondere alle loro domande.

 

Domenica 4 novembre, come abbiamo avuto l’onore di cominciare la manifestazione, avremo quello di proporvi l’ultimo panel, Stephen King e la Torre nera: un viaggio nel fantasy postapocalittico, moderato da Cristina Donati. Cenni generali sulla saga La Torre Nera, le opere ad essa correlate, le fonti ispirative e le caratteristiche multimediali. Gli aspetti postapocalittici e il mix di generi utilizzati dall’autore: fantasy, fantascienza, horror.

Ricordiamo inoltre che la domenica a Villa Gioiosa, dalle 11 alle 13, il nostro curatore terrà un seminario sul giornalismo Web, del quale vi abbiamo già parlato, ma repetita juvant, visto che i posti sono limitati, e il tempo stringe…

http://www.fantasymagazine.it/notizie/17731/seminario-di-giornalismo-web-a-lucca-comics-game/

 

Questo è il programma completo degli eventi in Sala Ingellis:

http://www.fantasymagazine.it/notizie/17791/lucca-games-2012-gli-eventi-in-sala-ingellis/

 

Lucca Comics & Games 2012: gli appuntamenti
Gli appuntamenti sono tanti, e alcuni mi attirano anche parecchio. Però farmi alcuni giorni di vacanza lasciando a casa il marito che dovrebbe lavorare e badare alle figlie non mi sembra una cosa carina, e almeno per il momento loro sono troppo piccole per venire in un posto del genere e divertirsi senza ostacolarmi nei miei giri. Meglio se resto a casa e io e il marito condividiamo tutto ciò che c’è da fare. Comunque ho sentito un paio di volte Chiara parlare delle serie televisive ed è sempre affascinante, chi può farebbe bene ad andarla a sentire.

Non posso esprimermi sul romanzo di Marco, che non ho letto, mentre so bene quanto Cristina conosca l’opera di Stephen King, perciò anche il suo panel dovrebbe essere molto bello. Un po’ come quando io attacco a parlare di Martin o Jordan: se vi piacciono gli scrittori di argomenti da trattare ce ne sono parecchi, se non vi piacciono vi stendiamo sotto una montagna di parole. Interessante il seminario sul giornalismo web, il giornalismo sta cambiando ed è sempre bene fermarsi un po’ a riflettere su ciò che sta avvenendo. E poi c’è la presentazione del sesto numero di Effemme.

 

Come sempre non l’ho ancora letto, anche se avrei potuto. Visto che io ho accesso al sistema informatico sul quale inseriamo tutti gli articoli potrei leggerli in qualsiasi istante, ma perché leggere al computer quando posso farlo con comodo sulla versione cartacea qualche tempo dopo?

Copertina dedicata a Christopher Paolini, e non avrebbe potuto essere altrimenti visto che è l’ospite principale di Lucca. Poi un racconto di Ursula K. Le Guin, uno di Cristina Donati – e vi ricordo che il suo La fata delle pozze pubblicato sul primo numero mi è piaciuto tantissimo – uno di Aurora Filippi, e dai commenti di chi lo ha scelto potrebbe essere il miglior racconto che ci sia mai arrivato per il nostro concorso, e uno di Francesco Falconi, così finalmente avrò modo di provare a leggere uno degli autori fantasy italiani più attivi negli ultimi anni. Si parla di Magic the Gathering, argomento su cui mi professo molto ignorante, e poi ci sono articoli su Robert Jordan – che ieri, se fosse stato ancora vivo, avrebbe festeggiato il suo sessantaquattresimo compleanno – Stephen King e George R.R. Martin.

Indovinate chi ha scritto il primo e il terzo? Domanda troppo facile, vero? Stavolta però non ho avuto bisogno di lavorare per contribuire a Effemme, visto che avevo scritto entrambi gli articoli qualche mese fa. Quello su Jordan avrebbe dovuto essere pubblicato su Effemme 5, ma visto che la rivista era fin troppo lunga e che io avevo già al suo interno altri due articoli (entrambi di lunghezza superiore al massimo consentito, come del resto anche questo) il mio articolo è saltato. Perciò eccolo qui. Anche quello su Martin era stato originariamente scritto per Effemme 5 (così come un altro articolo su Jordan tutt’ora inedito e che prima o poi pubblicheremo), poi mi sono resa conto di essere andata fuori tema e ho scritto un nuovo articolo, quello che compare sul quinto numero della rivista. Questo però continuava a essere valido, e quindi è semplicemente slittato di un numero. Come sempre, buona lettura e buon divertimento a Lucca!



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog