Magazine Famiglia

Ma dove correte?

Da Marlenetrn
Ma dove correte?Sabato mattina, dopo una settimana in cui il Socio lo abbiamo visto in piccole dosi da poche ore al giorno, ho deciso che oggi dovevamo uscire.
Arrivati in città, eravamo fermi al semaforo, intasato come ogni sabato mattina che si rispetti, parlavo col Socio della nuova canzone che hanno registrato, quando mi sento battere
al finestrino.
Era un ragazzo di colore, un lavavetri, lo stesso che avevo notato qualche giorno prima, appoggiato ad un muretto con lo sguardo perso. Oggi però dondolava in mezzo al traffico, rassegnato e parecchio rincoglionito, arrivato a noi ci ha chiesto degli spiccioli. Un bel ragazzo, molto provato, ma carino. Mentre si allontanava, il semaforo è tornato verde, le auto lo strombazzavano e ho pensato che se continuava così aveva le stesse possibilità di sopravivenza di passero.
Eravamo a piedi. Ad un incrocio, il semaforo pedoni scatta verde ma evidentemente l’ubriaco che stava per stirarmi sotto, non deve essersene accorto, spero si schianti da qualche parte. Non perché gli auguro del male ma solo per farlo rinsavire e ricordargli che è normale sfrecciare a tutto gas. Non mi aveva visto, voglio credere. Come il tizio in bicicletta, che camminava sul marciapiedi invece che sulla pista ciclabile e mi ha urtato un braccio. Il tizio si è anche voltato e ha alzato una mano in segno di scuse.
Ma il punto non è questo.
Non è il fatto che in una sola mattinata ho rischiato di rimanerci secca ben due volte, non è che quando dicono che la città è una giungla, sotto il profilo dei pericoli hanno ragione, a farmi pensare.
Il punto su cui mi fermo a pensare è che la gente va di fretta, che corre da qualche parte. Sembra che scappa, che è in fuga, solo non ho capito bene da cosa.
Dalla vita, forse!

Song:
The Kinks- All Day and All of the Night


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Ma che davvero?

    davvero?

    Letture serali a letto con l'Uomo Perfetto. Lui legge il libro di Goleman Trasparenza. Verso una nuova economia dell'onestà", io che alterno la lettura di almen... Leggere il seguito

    Da  Mammaconitacchi
    MATERNITÀ, PER LEI
  • ma siamo sicuri che nella scatola siano tutti cioccolatini?

    siamo sicuri nella scatola siano tutti cioccolatini?

    oggi rientro dalla corsa e dico MIB che sicuramente ho corso una distanza maggiore sempre nello stesso tempo, ovviamnete ne sono soddisfatta e lui "ormai sei... Leggere il seguito

    Da  Pentapata
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Detesto il natale ma solo a metà

    Detesto natale solo metà

    "Io detesto il natale" Si,lo so, può sembrare una frase da zitella acida, ma io zitella non lo sono per niente. Ecco, su "acida" possiamo parlarne. A part... Leggere il seguito

    Da  Mammagiovane
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Mamma e figlio in cucina? ma certo!

    Mamma figlio cucina? certo!

    Un’esperienza unica dove mamme e bimbi si divertiranno e passeranno una mattina o un pomeriggio diversi dal solito! Si tratta di un corso di cucina tenuto da... Leggere il seguito

    Da  Ideamamma
    CUCINA, MATERNITÀ, PER LEI
  • Ma perché no...?

    perché no...?

    Che io a volte sembro un po' di fuori anche a me stessa, non è una grande novità, che al resto del mondo lo sembro un po' più spesso...beh una novità non lo è... Leggere il seguito

    Da  Jolesulprato
    HOBBY, MATERNITÀ, PER LEI
  • Sonno...ma non per Jet Lag!

    Sonno...ma Lag!

    Vorrei poter dire che ho sonno perchè sono stata in viaggio. Perchè ho fatto un bellissimo viaggio rilassante, magari alle Maldive o in Usa per una puntatina... Leggere il seguito

    Da  Mammamodellobase
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Una famiglia "alquanto" anomala!

    famiglia "alquanto" anomala!

    Buongiorno miei cari, anche qui Nevica ed io adoro la neve!! So che per molti la neve è fastidiosa, anch'io quando vivevo in città era solo un' accozzaglia di... Leggere il seguito

    Da  Lafenicebook
    CULTURA, LIBRI

Dossier Paperblog