Magazine Cinema

Machete kills - Robert Rodriguez (2013)

Creato il 03 dicembre 2013 da Lakehurst
(Id.)
Visto al cinema.
Machete kills - Robert Rodriguez (2013)
Come già in molti hanno sottolineato, l’idea di una serie di film come Machete è giustissima, un po per Danny Trejoche si merita tutte le limonate che la trama gli concede, un po’ perché una parodia di quel cinema anni ’70 che già si prendeva poco sul serio può essere una gran cosa.Purtroppo sembra che Rodríguez non sia interessato a fare un buon film. Il primo capitolo (quello raffazzonato sulle immagini presente nel falso trailer) l’ha lasciato a qualcun altro con un risultato al di sotto delle (mie) aspettative; per questo secondo capitolo si mette in campo direttamente, ma solo per ottenere un risultato di molto inferiore.Certo ha 2.000 idee; caricature di topos anni ’70, mix di trashate e trovate che alzino il limite della decenza e in più ricicla pure qualche cosa dai suoi film precedenti. In tutto questo però ci mette tutta la svogliatezza possibile, accumula dee cazzare senza legarlo, motivarle o farle per bene, ci mette qualche lunga sequenza di spiegazioni enorme e lenta; decide ad un ceto punto che val la pena cambiare genere e ci infila un finale sci-fi tanto pretestuoso quanto assurdo e confeziona un prodotto che quelli della Asylum rifiuterebbero (loro fanno cagate perché i mezzi e/o tempi sono limitati; Rodriguez fa cagate perché è rimasto un ragazzino delle medie che ride quando sente dire la parola “tette”; e i più non c’ha voglia).Mette insieme una carrellata di personaggi che riduce a soprammobili dando a tutti 3 minuti di scene (i più fortunati hanno pure una battuta) e poi li fa scomparire (qualche volta motivandone la scomparsa). Vuole fare tutto, ma non vuole impegnarsi, vuole ottenere un film grandioso ma poi anche il CGI che mette in campo è a tirar via (non è che utilizzando effetti speciali squallidi dai l’idea degli anni ’70, ma dai solo un’idea di sciatteria), le scene d’azione… non ne ricordo una meritevole… beh a questo punto fai anche a meno di cominciare a girare.Che poi quello che più da fastidio è che volendo le basi per ottenere qualcosa c’erano. Il personaggio del camaleonte era buono, l’idea di fare una sorta di “Fuga da New York” in Messico è molto buona, un cast notevole (Mel Gibson! E poi una Lady Gaga che meritava più minutaggio e un Banderas nel suo miglior personaggio da anni a questa parte) e poi Danny Trejo che da solo porta già in un clima anni ‘70 da far paura. Ecco, hai tutto questo e poi decidi di buttarla in caciare perché oggi sei stanco e comunque se dici “tette” poi si ride tutti assieme…

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Robert Luketic

    Titsiana Booberini (1997) - CortometraggioLa rivincita delle bionde (Legally Blonde) (2001)Appuntamento da sogno! (Win a Date with Tad Hamilton! Leggere il seguito

    Da  Alejo90
    CINEMA, CULTURA
  • Il nuovo trailer di Machete Kills

    nuovo trailer Machete Kills

    Avete impostato gli allarmi sui vostri dispositivi? Beh fatelo perché ce c'è una medicina da non dimenticare è proprio quella del 7 novmbre 2013, data d'uscita... Leggere il seguito

    Da  Drkino
    CINEMA, CULTURA
  • Il trailer RED BAND di Machete Kills

    E allora ditelo che Machete Kills è il film dell'anno. 7 novembre, questa la data da fissare sulle proprie agendine per fiondarsi subito a vedere l'atteso film... Leggere il seguito

    Da  Drkino
    CINEMA, CULTURA
  • Waldo – Robert A. Heinlein

    Waldo Robert Heinlein

    5 ottobre 2013 Lascia un commento Urania decide ancora una volta di farmi un gran regalo con una ristampa doppiamente gradita perche’ in parte per me inedita e... Leggere il seguito

    Da  Maxscorda
    CINEMA, CULTURA, LIBRI
  • Machete Kills. Carlos Estevez: una “second life” per Charlie Sheen?

    Machete Kills. Carlos Estevez: “second life” Charlie Sheen?

    “… e per la prima volta sul grande schermo Carlos Estevez”. Così recita il trailer di Machete Kills, nelle sale italiane dal 7 novembre. Ma Carlos Estevez ha... Leggere il seguito

    Da  Onesto_e_spietato
    CINEMA, CULTURA
  • Machete

    Machete

    Nella mia carriera di cinefilo posso dire di averne viste di tutte. Ma mai prima di questa pellicola potevo dire di aver visto un film nato per scherzo da un... Leggere il seguito

    Da  Jeanjacques
    CINEMA, CULTURA
  • Machete uccide

    Machete uccide

    Nella mia vita manca equilibrio, lo penso in continuazione.Un giorno vedo il film super intellettualoide con scappellamento a destra di Lars Von Trier e un... Leggere il seguito

    Da  Tanci86
    CINEMA, CULTURA