Magazine Cinema

Maleficent - Malefica

Creato il 01 giugno 2014 da Annanihil
Maleficent - MaleficaVi avviso qui ci sono SPOILER (significative rivelazioni dei dettagli della trama) a tutto spiano!
C'era una volta una giovane e buona fata di nome Malefica (Malefica?? Non è proprio un nome che esprime bontà! Comunque...). Si distingueva dalle altre fate perché non era minuscola, ma di dimensioni umane. E le sue ali non erano leggere e impalpabili, ma forti come quelle di un'aquila. Per non parlare di quelle inquietanti corna sulla sua testa!
Un giorno la giovane Malefica scoprì un invasore umano nella sua brughiera. Era un ragazzo, povero e orfano di genitori di nome Stefano. Tra i due nacque una splendida amicizia, e col tempo dall'amicizia si passò a un sentimento più profondo, siglato con il bacio del vero amore.
Così le disse Stefano, eppure, dopo quel bacio, sembrò dimenticarsi di Malefica e preferire altri ambiziosi piani.
Stefano era riuscito a diventare uno degli uomini fidati del re. Il re sognava di annettere al suo territorio la brughiera, che Malefica continuava a proteggere strenuamente. In uno scontro con Malefica, il re restò gravemente ferito e giurò di dare il suo regno e sua figlia in sposa a chi avesse ucciso Malefica.
Nessuno aveva il coraggio di compiere l'impresa, ma Stefano sapeva di poter giocare sulla loro vecchia amicizia per carpire la fiducia di Malefica, avvicinarla e ucciderla.
Ma giunto il momento, Stefano non ebbe il coraggio di pugnalarla, si limitò a strapparle via le ali per portarle al re come prova della sua fedeltà e ottenere il trono.
Malefica sconvolta dalla perdita delle ali si isolò in una rocca abbandonata meditando vendetta. Con sé prese un bastone per reggersi (senza ali, all'inizio, aveva un po' di problemi di equilibrio) e un corvo che, volando e portandole notizie, sostituiva le sue ali perdute. Inoltre poteva mutare il corvo all'occorrenza in umano, lupo, cavallo...
Sarà il corvo a rivelarle a Malefica che Stefano era diventato re grazie alle ali che le aveva rubato, si era sposato con la principessa, aveva avuto una figlia.
Per una ex, persino una ex felice, queste notizie sono sempre brutto colpo, figuriamoci per una ex rancorosa!
Ecco perché Malefica si presentò senza invito al battesimo di Aurora e fece tutta quella scena!
Finalmente lo so! Mi era sempre sembrata una reazione un tantino esagerata lanciare malefici di morte per un invito mancato!
Re Stefano supplicò Malefica di non condannare sua figlia. Malefica aprì la strada a una possibilità: si risveglierà con il bacio del vero amore.
Una provocazione la sua. Un riferimento a quel bacio che Stefano le aveva dato prima di abbandonarla.
Il re affidò Aurora a tre fate. No, niente Fauna, Flora e Serenella! Queste tre fatine oltre a essere goffe e maldestre sono un tantino acidelle. Non dimostrano di tenere a cuore la piccola.
Deve pensarci Malefica. E ritrovandosi a vegliare su Aurora si affezionerà a lei.
Nel film d'animazione della Disney c'è un momento in cui le tre fate organizzano una sorpresa per Aurora, e dimostrano, nonostante 16 anni trascorsi come contadinelle, di non sapere fare nulla!! Scena molto divertente, però mi ero sempre chiesta: ma come ha fatto a sopravvivere quella povera bambina?! Le fate non sanno nemmeno cucinare!
Bene, ora sappiamo chi ci pensava al nutrimento e all'incolumità di Aurora: Malefica.

Maleficent - Malefica

Angelina Jolie e sua figlia Vivienne (Aurora da piccola)


Fin qui la storia coincide abbastanza con quella del film d'animazione, e regala qualche plausibile spiegazione in più. Da adesso in poi cambia tutto.
Anche Aurora impara a voler bene a Malefica e desidera starle accanto per imparare da lei i segreti della brughiera.
Mentre è nel bosco, cercando le parole giuste con cui comunicare il suo desiderio alle tre zie (non sa che sono fate), incontra il principe Filippo.
Uno degli incontri più romantici della storia del cinema... nel film d'animazione!! In "Maleficent" banale scambio di battute tra due adolescenti.
Subito dopo Aurora comunica alle zie la volontà di trasferirsi nella brughiera. Loro, che hanno sacrificato 16 anni della loro vita, non vogliono fallire a un passo dal compimento della loro missione, le raccontano del maleficio.
Aurora corre verso il castello per conoscere suo padre. Il re Stefano l'accoglie con freddezza e ordina di farla rinchiudere in una stanza per tenerla al sicuro. Non serve. Aurora curiosa, si libera, gira per il castello e trova una stanza con una catasta di arcolai! Aveva solo l'imbarazzo della scelta per pungersi il dito! Il maleficio si compie.
Malefica prova a portare Filippo da Aurora, ma il suo bacio non la risveglia.
Malefica, addolorata, promette ad Aurora che la proteggerà ancora e per sempre, nella speranza che un giorno possa risvegliarsi. La saluta dandole un bacio sulla fronte e Aurora si sveglia!
Aurora si sveglia grazie al bacio di colei che considera la sua madrina.
Morale della favola: Nessuno al mondo potrà volervi bene quanto vostra madre. Solo quello è vero amore, tutto il resto è roba così, tanto per perdere tempo...
Aurora, Malefica e il corvo, vogliono andarsene dal castello di re Stefano, ma il re e il suo esercito li bloccano.
Malefica trasforma il corvo in drago. Aurora cerca aiuto e trova le ali di Malefica chiuse in una bacheca. Libera le ali che volano dritte verso la loro antica padrona. Stefano non può più nulla contro Malefica.
Lei gli risparmia la vita. Stefano tenta di aggredirla alle spalle e precipita giù dalla torre più alta del castello.
Aurora diventa regina. Malefica sa di potersi fidare di lei e le concede di regnare anche sulla brughiera.
E vissero tutti felici e contenti!
E il principe Filippo? Sposerà lo stesso Aurora, anche se non è vero amore.
Che delusione vedere il principe Filippo, il migliore in assoluto, ridotto a un mollaccione inutile!
Filippo è il primo principe che lotta per la sua bella. Non come il principe di Biancaneve (un bacio e via!) o il principe di Cenerentola (che affida ad altri il compito di trovarla). E supera anche i principi venuti dopo di lui. Gli altri (Eric, la Bestia, Aladdin, ecc...) non faranno tutto da soli, ma saranno affiancati dalle loro principesse in un alternarsi di io salvo te, tu salvi me, io risalvo te...
Filippo e Aurora la coppia più bella, in "Maleficent" sono solo due adolescenti che si trovano carini!
Però, forse, frequentandosi, potrebbe diventare amore.
Ma sì, concludiamo con un po' di romanticismo e speranza, altrimenti che favola è?! ;)

Maleficent - Malefica

La famiglia Jolie-Pitt alla prima del film



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

A proposito dell'autore


Annanihil 190 condivisioni Vedi il suo profilo
Vedi il suo blog

L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo

Magazine