Magazine Diario personale

mamma

Da Saraconlacca

Racconta una antica leggenda che un bambino che stava per nascere disse a Dio:
Mi dicono che mi stai per mandare sulla terra però come vivrò così piccino e indifeso come sono?
Tra molti angeli ne ho scelto uno per te, che ti sta aspettando e avrà cura di te.
Però dimmi: qui nel cielo non faccio altro che cantare e sorridere; questo basta per essere felice.
Il tuo angelo ti canterà, ti sorriderà tutti i giorni e tu sentirai il suo amore e sarai felice.
Ma che farò quando vorrò parlare con te?
Il tuo angelo ti unirà le manine e ti insegnerà il cammino perché tu possa avvicinarti a me, benché io ti sarò sempre a fianco.
In quell’istante, una grande pace regnava nel cielo però già si udivano voci della terra e il bambino premuroso ripeteva soavemente:
Dio mio se già me ne devo andare, dimmi il suo nome… come si chiama il mio angelo?
Il suo nome non importa, tu la chiamerai “mamma”


Tagged: leggenda mamma, mamma

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il Kentucky nella bocca di Dio

    Kentucky nella bocca

    Ad appoggiare schiene fredde sui sedili in legno del Kentucky mai visto ci voleva abilità e abbastanza veleno negli occhi per vedere ciò che non era mai stato: ... Leggere il seguito

    Da  Villa Telesio
    POESIE, TALENTI
  • Il silenzio di Dio

    Momento drammatico nel cammino di fede è il silenzio di Dio. La persona che si ama rimane muta, si nasconde allo sguardo. L’anima, allora, comincia a cercarlo... Leggere il seguito

    Da  Alessandra
    SPIRITUALITÀ
  • Il Dio del nuovo testamento

    nuovo testamento

    La fede della Chiesa Cattolica si basa sulla Sacra Scrittura e sulla tradizione degli Apostoli che hanno vissuto a stretto contatto con Gesù. Leggere il seguito

    Da  Alessandra
    SPIRITUALITÀ
  • Che Dio mi guardi

    guardi

    ,non voglio dirti: addio,poiché questo significherebbe che ogni cosa è ormai trascorsa.I passeri, la musica, e le semplici passeggiate serotine nei quartieri... Leggere il seguito

    Da  Linda
    CULTURA
  • Il bisogno di Dio

    bisogno

    Mentre pregavo, giungeva al mio udito, come un'onda mugghiante sugli scogli, il rumore delle auto, del traffico convulso. Ero contenta di stare là, di fronte... Leggere il seguito

    Da  Alessandra
    SPIRITUALITÀ
  • Gesù, Dio e il mondo

    Gesù, mondo

    Un giorno Gesù decide di trascorrere una vacanza sulla terra, e domanda a Dio - che l'ha creata - quali siano i posti più belli da visitare.Gesù: «Che ne dici... Leggere il seguito

    Da  Martatraverso
    SATIRA, SOCIETÀ
  • Il russo mi segue

    russo segue

    Sausalito, martedì. Il russo è riuscito nella sua missione ed è arrivato a San Francisco. Dopo la lunga sosta a Malibu (l'unico a cui hanno permesso di stare... Leggere il seguito

    Da  S
    VIAGGI