Magazine Creazioni

mamme: istruzioni per l'uso

Da Mammavany
Ognuna di noi vive la gravidanza in maniera diversa, poi il parto..
E così discorrendo anche il primo anno di vita.. che è il più importante per alcune mamme, per altre invece sono i primi tre anni i più importanti..
Io faccio parte della seconda categoria..
Sono sempre stata infatti una mamma al 200% nel senso che.. non lavoro, e ... nemmeno per le commissioni lasciavo mio figlio a qualcuno.. (è capitato eh non fate quelle facce stupite e schifate)...
Non so se è stato un bene o un male..
E' stato un bene per me e mio figlio.. perchè abbiamo un rapporto unico, è stato un bene per me perchè.. molte mamme lavoratrici so che sarebbero volute esser al mio posto (e a volte io al loro) per poter vedere i primi passi dei propri figli, per sentire la prima parola, per vederli mangiare la prima volta da soli ecc ecc.
Un bene per lui perchè.. ho sempre cercato nel mio piccolo di farlo divertire, di metter lui al primo posto.. e questo magari con parenti non era possibile.. perchè le età sono diverse, la pazienza è diversa, la voglia di mettersi in gioco anche ecc ecc.
Oggi al nostro secondo giorno di inserimento.. mi ritrovo a pensare.. a tante cose, ritorno indietro nel tempo (caspità ma va già all'asilo??)..
Siamo entrati in due alla materna, entrambi sorridenti...
Sono uscita da sola.. lasciando lui che piangeva in braccio alla maestra perchè non voleva le ciabatte.. e nel mentre mi chiamava..
(non perchè non voleva stare alla materna)..
Uscendo dal cancello, due chiacchere (anche 4) con altre mamme.. ormai amiche..
Scambi di emozioni perchè i nostri bimbi piangono.. e noi.. a piangere dietro!
Ma mi chiedo..
Perchè abbiamo sempre pregato che li prendessero e ora.. reagiamo così?
Perchè ci sentiamo nulle senza di loro?
Perchè quando sono entrata in posta le sei persone che avevo davanti mi sembravano 20!!
Se c'era il nano il tempo sarebbe volato.. e invece!!
Dopo le commisioni si ritorna davanti al cancello.. molte mamme 10 minuti prima dell'ora stabilita (ok ammetto... io 15).. le bidelle che ci guardano come per dire.. già qua??
su via.. non ci guardate così..
Bussiamo, ci affacciamo.. tra tutti i compagni cerco il mio nano.. e lui..
è lì.. seduto.. che colora..
Quando mi vede un sorriso così... sincero! 
Quasi una sorpresa nel vedermi..
quantè piccolo su quei banchi??
ma quantè grande allo stesso tempo nel raccontarmi che oggi ha colorato un'ape con i pennarelli!
Lunedì: 8.30 11.30...

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :