Magazine Gossip

Martina Stella si sposa: ecco il prescelto tra tutti i pretendenti

Creato il 30 maggio 2013 da Moveup
Martina Stella si sposa: ecco il prescelto tra tutti i pretendentiLeggi

Dopo anni di copertine patinate, presunti fidanzamenti e tragiche rotture, finalmente anche l'attrice Martina Stella si sposa.
 

La biondina che in tante hanno invidiato e molte di più detestato nel film "L'ultimo bacio" indosserà presto l'abito bianco, probabilmente al termine delle riprese del suo ultimo impegno che, coincidenze del destino o no, si chiama proprio "Dimmi di sì".

 

Ma chi sarà il fortunato a dire di sì a Martina? La rivelazione ha lasciato increduli gli appassionati di gossip e ha acceso le speranze di tantissimi uomini. Vi sveliamo il perché.

 

Chi sarà il futuro marito?

Le nozze di Martina Stella

A quanto pare Martina ha deciso di mettere la testa a posto proprio con… il suo hair stylist, Gabriele Gregorini. Il set della loro love story è stato quello della famosa fiction "Tutti pazzi per amore 3", durante la quale Gabriele si è preso cura dei lunghi capelli biondi di Martina.

 

Una storia davvero romantica, anche se le malelingue non hanno perso tempo a mettere in giro le prime dicerie. Così, c'è chi già vocifera che Martina Stella si sposa solo per accontentare i genitori, preoccupati per la nipotina Ginevra nata lo scorso ottobre.

 

D'altronde, la stessa Martina aveva dichiarato qualche mese fa di non avere incluso il matrimonio tra le priorità assolute di questo periodo. Cosa l'avrà convinta a cambiare idea così repentinamente?

 

Quando si sposa Martina Stella?

Secondo quanto rivelato dalle più note riviste rosa, Martina e Gabriele convoleranno a nozze presumibilmente verso ottobre. I fans dell'attrice toscana attendono con ansia l'annuncio ufficiale, mentre i preparativi sono segretamente in corso d'opera, nonostante le ripetute smentite della coppia.

 

Chissà se in realtà Martina ha già scelto il suo abito… Non ci resta che aspettare. Pronti ai pronostici?


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :