Magazine Bellezza

Mascara a confronto!

Creato il 26 aprile 2013 da Yleniapalladino
Salve gente, oggi un post a cui ho lavorato per un bel po  .Ho provato questi mascara per circa un anno, sopratutto lowcost e adesso sono in grado di parlarvene. Ecco i mascara che ho testato.

Mascara a confronto!

Mascara testati

 Partiamo dal primo sulla sinistra che è il conosciutissimo Pupa Vamp uscito all'incirca l'anno scorso. La pupa  mettendo in atto una ottima strategia di web marketing, ha creato grande aspettative su questo mascara. Il mascara è davvero ottimo,promette ciglia da vamp, e mantiene la promessa. Lo possiamo trovare in molte colorazioni ( io ho acquistato anche la versione blu elettrico che adoro). L'applicazione è facile, lo scovolino molto innovativo ed di un bel nero inteso. Ecco le foto:    
       

Mascara a confronto!

pupa vamp

                                                                                                  
Mascara a confronto!

Mascara a confronto!

Il secondo mascara di cui vi parlo è l'amatissimoLove Extreme  della Essence, è il mascara che ad oggi uso quotidianamente. Mi piace l'effetto che da : è incurvante ed allungante anche senza l'uso del piegaciglia. E' facile da applicare e il rapporto qualità prezzo non è assolutamente da sottovalutare. Girando un po' in rete mi sono resa conto che è molto amato e non posso che confermare quello che è stato già detto. Ecco le foto:
Mascara a confronto!

Mascara a confronto!

Mascara a confronto!

Il terzo mascara è di Rimmel ed è il  Max bold curves .  Perché ho acquistato questo mascara? non me lo ricordo! Forse mi piaceva il packaging, e anche lo scovolino  incurvato mi ispirava, spinta da mia mamma l'ho preso. Non mi sento di bocciarlo completamente, ma non è il tipo di mascara che adoro, prediligo gli scovolini "ciccioni" che prendono bene tutte le ciglia. E inutile dileguarsi in chiacchiere le foto parlano da sè:
Mascara a confronto!

Mascara a confronto!

Mascara a confronto!

IL quarto mascara di cui vi parlo è Dior, non pensate che ci abbia speso dei soldi, uscì in omaggio in qualche rivista, e oggi dico: ma grazie che non ci ho speso dei soldi. Scovolino odioso a parte , di quelli in plastica rigidi, questo mascara sembra acqua fresca, non è nero intenso, non incurva e non allunga, non fa una cippa insomma, ecco le deludenti foto:
Mascara a confronto!

Mascara a confronto!

Mascara a confronto!

Il quinto mascara di cui vi parlo è anch'esso di Essence e si tratta del Maximum lenght. Il mascara promette  massima lunghezza grazie alle fibre che " in teoria" ha all'interno. Mah niente di speciale, solito scovolino di plastica che a mio parere non aiuta la stesura. Un mascara neutro per chi non pretende troppo da un mascara!
Mascara a confronto!

Mascara a confronto!

Mascara a confronto!

Ultimo mascara, si ancora Essence, lo ammetto il prezzo irrisorio di incita a sperimentare, se devo spendere 40 euro per un mascara e poi lasciarlo nel cassetto, NO GRAZIE. Allora parliamo del Get Big Lashes, anche lui promette volume e curve, ma poi una mascara cosa può promettere di diverso. Già la confezione big mi aveva incuriosita, poi lo scovolino era ciccione e incurvato, sembrava perfetto da fuori, quando poi lo metti un po' ti delude, anche lui, niente di speciale!!
Mascara a confronto!

Mascara a confronto!

Mascara a confronto!

Diciamola tutta, il mascara perfetto non esiste, e non esiste perché noi ci inventiamo difetti inesistenti in modo tale da auto-convincerci a comprare altri e ancora altri mascara! Lo Shopping inutile ci piace, facciamocene una ragione, al prossimo post.
Ylenia_

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog