Magazine Cultura

Maskavas Forštate, il quartiere russo di Riga

Creato il 22 gennaio 2013 da Witzbalinka

Riga è una città che ha sofferto molti cambiamenti politici e sociali negli ultimi anni. Dalla caduta del Muro di Berlino e dell´Urss questo giovane paese si è sviluppato e si è convertito in una popolare meta turistica, pur conservando il suo fascino storico perché il passato qui è ancora presente tra le strade. Si è scritto e parlato molto del suo centro storico ma c´è una parte della città che sembra essersi fermata nel tempo, e questo le conferisce un fascino speciale, la decadenza si mescola con il romanticismo rendendolo un posto paradisiaco per coloro che sono alla ricerca di cose autentiche e al di fuori dei circuiti turistici.

maskavas-forstate-quartiere-riga

Il quartiere russo di Riga, famoso come Maskavas Forštate in lettone, che significa il sobborgo di Mosca, o Maskačka popolarmente, è un quartiere che forse avrai letto che dovresti lasciar fuori dai tuoi programmi a Riga. Ma se facessi caso a queste voci ti perderesti una parte emblematica della capitale della Lettonia.  Maskačka è formato da antiche case di legno, strade lastricate e un aspetto sovietico che non si è riuscito a scrollare di dosso con il tempo. Se hai imparato qualche parola di lettone per il tuo viaggio a Riga qui è possibile che la gente non ti capisca perché la lingua che si parla tra queste strade è il russo.

In ogni caso il Suburbio di Mosca trasuda storia. Dopo il centro storico e medievale della città questo è il quartiere più antico, vi sono tracce della sua esistenza fin dal XIVº secolo. In questo quartiere si possono trovare molti edifici antichi, tra i quali  chiese di cinque fedi diverse. Durante la Seconda Guerra Mondiale questo quartiere visse il suo momento più drammatico, venne infatti convertito in un ghetto per gli ebrei lettoni, 30 mila in totale, che successivamente vennero assassinati.

Sarebbe un errore pensare che tutto è negativo qui. Il Mercato Centrale è un posto perfetto dove mangiare cibo fresco a prezzi bassissimi e fare un giro sperimentando la vita quotidiana degli abitanti di questa città. Inoltre è il secondo mercato più grande d´Europa. Il quartiere è pieno di piccole botteghe dove si possono comprare oggetti tipici regionali e bar e ristoranti dove provare la cucina tradizionale lettone e russa. Inoltre  c´è un mercato delle pulci, Latgalīte, dove puoi comprare letteralmente di tutto e se avrai il coraggio di metterti a trattare in russo tutto risulterà ancora più economico.

Il quartiere ha un´aria decadente che a seconda del periodo dell´anno può tingersi di mille colori che danno al tutto un tocco romantico che trasporterà il visitatore indietro nel tempo, uno scenario ideale per i nostalgici e per coloro che sono alla ricerca del lato più autentico delle città.  Ovviamente il centro medievale di Riga è la principale attrazione turistica della città ma Maskačka è il posto più autentico, il quartiere in cui si possono capire meglio gli usi  ed i costumi del posto.
Per maggiori informazioni: http://maskfor.lv/

aleixgwilliam Only-apartments Author
aleixgwilliam

Se vuoi fare un´esperienza diversa passa le tue ferie in una casa vacanza a Riga ´ title=´casa vacanza a Riga´ target=´_blank´>casa vacanza a Riga ">casa vacanza a Riga ´ title=´casa vacanza a Riga´ target=´_blank´>casa vacanza a Riga ">casa vacanza a Riga ´ title=´casa vacanza a Riga´ target=´_blank´>casa vacanza a Riga ">casa vacanza a Riga ´ title=´casa vacanza a Riga´ target=´_blank´>casa vacanza a Riga ">casa vacanza a Riga e scopri il lato più autentico di questa città, il quartiere russo, un posto dove sembra si sia fermato l´orologio da anni ma che mantiene intatto il suo fascino.

Contattami 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines