Magazine Informazione regionale

Maxi rissa in via Depretis. E i residenti ne han le tasche piene

Creato il 31 gennaio 2011 da Lapulceonline

polizia113Ennesima notte di volenza e pestaggi in via Depretis, quartiere Cristo, Alessandria, nei pressi del circolo privato “La Chispa”. Quella che dagli abitanti della zona viene definita una vera e propria “rissa da far west” è iniziata intorno alle 4 tra venerdì e sabato e si è conclusa- in strada- verso le 7, dopo svariati interventi delle forze dell’ordine, accorse sul posto più di una volta nel corso della nottata. Esasperati, i residenti stessi parlano di schiamazzi sempre più violenti, urla, lancio di bottiglie e pugni. Una vera e propria battaglia, insomma, in stile Bronx.

L’arrivo di polizia e carabinieri a sirene spiegate ha causato un fuggi-fuggi generale e solo alcuni dei partecipanti sono stati identificati. Sul selciato, invece, i segni della furia: sangue, bottiglie in frantumi, taglierini.

Già nei mesi precedenti, a seguito delle continue lamentele dei residenti, i carabinieri erano intervenuti più volte presso il circolo “La Chispa”, sequestrando anche l’impianto stereo e denunciandone presidente e vice-presidente. Ora, l’esasperazione delle famiglie di via Deprestis è alle stelle e nulla, neanche le ordinanze emanate dall’amministrazione comunale, sono servite a placare la situazione. “Per quanto ancora bisognerà sopportare questa situazione?” si chiede la gente.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :