Magazine Informatica

Meizu Blue Charm Note, presentazione il 23 dicembre

Creato il 21 dicembre 2014 da Desktopsolution

Meizu Blue Charm Note, presentazione il 23 dicembre

Salve community, tutto pronto per l'evento che martedì prossimo, che ci vedrà presentarci ufficialmente un nuovo device di casa Meizu, uno smartphone di fascia economica. L'ente cinese TENAA equivalente alla FCC Americana, ha rilasciato la certificazione ufficiale per il modello Blue Charm Note, ma anche alcune immagini.

Meizu Blue Charm Note, presentazione il 23 dicembre

Le caratteristiche del nuovo Meizu Blue Charm Note potrebbero convincere tantissimi appassionati ad acquistarne uno. Eccovi le specifiche tecniche:

  • Display: 5.5″ full-HD;
  • Processore: MediaTek MT6752 octa-core a 2.0 GHz - 64bit;
  • Sistema Operativo: Android 4.4.2 personalizzato Flyme UI;
  • RAM: 2GB;
  • Memoria interna: 16GB;
  • Fotocamere: posteriore da 13 Mega Pixel & frontale da 2 Mega Pixel;
  • Connettività: Wi-Fi b/g/n & LTE (dual-SIM);
  • Batteria: Li-Polymer 3050 mAh
Meizu Blue Charm Note, presentazione il 23 dicembre

Anche qui ritroviamo il tasto home soft-touch a LED di notifica integrato, come su altri modello dello stesso brand. Non abbiamo altre informazioni al riguardo, vi terremo aggiornati. Noi pensiamo che questo dispositivo verrà commercializzato ad un cifra non superiore a 200€. Che ne pensate? Saluti lo staff


Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento oppure mandaci un Email a [email protected]
Hai bisogno di aiuto? Scrivi il tuo problema sul nostroForum, i nostri moderatori ti aiuteranno.
Perché sul Forum? - Perché è più facile da gestire molte richieste di aiuto.
Grazie della collaborazione
Meizu Blue Charm Note, presentazione il 23 dicembre

About the author

Sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità e nel mio tempo libero mi diverto giocando al PC e programmando.

View all articles by Giardina Luca


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :