Magazine Eventi

MeravigliArti: 5 eventi alla Cappella Sansevero

Creato il 11 maggio 2014 da Napolidavivere

Dal 13 maggio al 3 giugno 2014 alla Cappella Sansevero si svolgerà al seconda edizione di MeravigliArti, una manifestazione che propone al pubblico cinque appuntamenti con spettacoli teatrali, installazioni e concerti  in uno dei siti artistici più visitati d’Italia.

LEGGI ANCHE: Breve guida a Cappella Sansevero.

Cinque incontri che animeranno la Cappella Sansevero in un modo diverso dalla semplice visita: si tratta di eventi di divulgazione musicale e storica o di produzione teatrale organizzati dal Museo Cappella Sansevero che metterà a disposizione dell’arte il sito. Ma saranno anche eventi particolari, difficili da vedere perché, viste le dimensioni limitate della struttura, saranno ammessi solo un centinaio di spettatori per singolo evento.

Meravigliarti a Cappella Sansevero: Programma

meravigliarti 2014

Ara Makilian - Martedì 13 maggio, ore 18.30 – € 7,00

Si parte con il musicista libanese Ara Makilian che proporrà al pubblico un concerto dal titolo e le sue “Le mie prime quattro stagioni” in cui l’opera di Vivaldi sarà raccontata tramite gag, parti recitate e spiegazione dei sonetti. Un’ottima idea per far avvicinare anche i più piccoli alla musica classica.

Ann Veronica Janssens - Martedì 20 maggio, ore 19.00 – Vernissage

L’appuntamento seguente riguarderà un’installazione di arte contemporanea realizzata da Ann Veronica Janssens. Per l’occasione sul pavimento della cappella saranno disposti degli specchi rotondi con l’obiettivo di far ammirare, attraverso un gioco di rifrazioni di luce create, i dettagli della Cappella Sansevero.

Philippe Daverio - Domenica 25 maggio, ore 19.00 – € 15,00

L’appuntamento del 25 maggio, invece, consisterà in un incontro con l’esperto di storia dell’arte Philippe Daverio, che ci racconterà per circa un’ora a modo suo la storia della Cappella Sansevero e del complesso monumentale parlandoci del passaggio dal Barocco al Rococò.

Roberto Herlitzka - Martedì 27 maggio, ore 21.00 – € 15,00

Il penultimo appuntamento della rassegna vedrà la Cappella diventare un palcoscenico per il maestro Roberto Herlitzka, il quale porterà in scena “Il Soccombente ovvero il mistero di Glenn Gould” tratto da Thomas Bernhard, per la regia di Nadia Baldi.

Antonio Ballista - Martedì 3 giugno, ore 21.00 – € 15,00

Per concludere la rassegna Antonio Ballista accompagnerà il pubblico attraverso un itinerario pianistico da Liszt a Debussy in un itinerario realizzato apposta per la cappella San Severo.

Fonte | meravigliarti.it


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog