Magazine Diario personale

Mi ammazzo prima

Da Astonvilla

Negli hotel dove operiamo per tutto il mese di giugno ma direi,pur se in forma minore,anche ora c'e' una quantita' industriale di anziani.
Nei villaggi e nei camping village invece ce ne sono molti ma molti meno.
E' un tipo di clientela che con la crisi e' diventaqta appetibile da parte delle stutture,intanto perche' sono soggetti a reddito fisso,cosa oramai sempre meno frequente,e poi perche' ti riempiono le sturtture nei mesi piu' complicati;giugno e settembre anche se oramai anche luglio e' diventato terra di conquista.
Li frequento e li conosco da anni e posso senza dubbio affermare che spero di morire prima di arrivare ad essere cosi'.
O meglio se la mia vecchiaia e quella che vedo fare a loro allora e' molto meglio chiudere prima il discorso.
Non a caso un vecchio pezzo di Billy Joel si intitolava ONLY THE GOOD DIE YOUNG.
Non dico che bisogna andare tutti a Cuba a trovare donne (e alcuni a trovare ragazzine...) ma il tutto non si puo' ridurre ai 3 bisogni primari.
PAPPA,CACCA,NANNA.
Se un anziano vi racconta che lui mangia poco....una minestrina...mandatelo a cagare...questi mangiano come orsi,si fanno dei piatti che se li mangiassi io li digerirei 3 giorni dopo....
Antipasto,1-2 primi,1-2 secondi,frutta e dolce e questo a pranzo e a cena con colazione a buffet.....
Sandalo col calzino,bermuda ascellare,camicina a quadri...le mogli con i vestitoni a fiori e via andare.
Tutto il giorno in spiaggia a giocare a carte o a bocce.
Non uno che faccia sport seriamente,tanta gente al risveglio muscolare e ai balli ma quasi tutte sciure...i maschietti non fanno un cazzo.
Viaggiando coi gruppi organizzati pagano cifre piu' che ragionevoli,quando ci sono le serate in cui si balla,le mie ragazze che li fanno ballare regolarmente mi raccontano ridendo di una mano che scivola,una stretta un po' eccessiva o un complimento non esattamente casto....
D'altronde quando gli ricapita un bel mango di 20 anni da abbracciare per ballare?
No giuro....mi ammazzo prima.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Mi piace/ non mi piace

    piace/ piace

    Citando un modo di descrivere tipico del film di Amelie Poulain ecco piccole cose che mi piacciono e non mi piacciono nella vita di tutti i giorni:A Daniele P. Leggere il seguito

    Da  Danielepipitone
    TALENTI
  • Prima prova

    Prima prova

    Ovviamente, si tratta di stoffaccia vecchia e brutta, messa insieme alla meno peggio per vedere se le misure erano giuste. Adesso, per sicurezza, ne farò un... Leggere il seguito

    Da  Word3press
    TALENTI
  • Opera prima

    Opera prima

    Salve gente, Mi presento….sono Leo. Mio zio Fab mi chiama LeoLardo…. Ma mio zio è un troglodita… e questo voi già lo sapete…. Quindi voi chiamatemi semplicement... Leggere il seguito

    Da  Bussola
    TALENTI
  • Mi presento!

    Salve a tutti! Questa è la prima pagina del mio primo blog, chi vorrà leggermi, si chiederà che cosa c'è di così interessante da pretendere di raccontare il... Leggere il seguito

    Da  Alessandramaria
    DIARIO PERSONALE
  • Mi incazzo

    incazzo

    Sì, mi incazzo. Mi incazzo come quando vengo rifiutata da qualcuno per cui spasimo. Mi incazzo, né più né meno, come quando sono stata lasciata per colpa di... Leggere il seguito

    Da  Word3press
    TALENTI
  • Mi presento

    presento

    Mi chiamo Emiliana, per molti semplicemente Emi.Ho deciso di iniziare l'avventura con il mio blog, è da molto tempo che desideravo farlo.Sarà una vetrina... Leggere il seguito

    Da  Emilianat
    CREAZIONI, TALENTI
  • Chi mi ama mi segua

    segua

    Oggi la mia natura malinconica si è fatta viva, ma non per molto, perchè ho dovuto consolare un'amica in stand by con il suo ragazzo. Leggere il seguito

    Da  Alice
    TALENTI

Dossier Paperblog