Magazine Editoria e Stampa

Michele e i suoi fratelli (giornalisti)

Creato il 25 marzo 2010 da Funicelli
Il nuovo neorealismo italiano: da Rocco e i suoi fratelli a Michele e i suoi fratelli ..
Stasera i giornalisti carbonari
cercheranno di eludere la quarantena dell'informazione con un esperimento abbastanza inedito: Rai per una notte. Tralascio i commenti scontati (Santoro che fa la vittima, Santoro che non rispetta la par condicio, Il Torquemada ..): dico solo che il diritto all'informazione è uno di quelli non barattabili. Senza informazione, il voto di domenica ai candidati diventa solo una questione di fede. Non una scelta basata sui contenuti, sulle proposte, sulle idee dei candidati. Ma solo, come si dice, una scelta di parte, il bene contro il male, i buoni contro i cattivi. E a me, le scelte dogmatiche, non piacciono.
Così come non mi piace non poter scegliere. L'appello sul sito: Cari amici, alla mezzanotte di ieri abbiamo finalmente raggiunto il nostro obiettivo: 50 mila sottoscrittori hanno dato il loro contributo per dar vita a Raiperunanotte. Sono felice e vi abbraccio tutti! Da questo momento vi chiedo di non versare più denaro riservandolo per le prossime iniziative. Continuate invece a organizzare punti d’ascolto collettivi piccoli o grandi ovunque sia possibile.
PS: alla fine a finire sotto processo (dal Cda Rai) potrebbe essere proprio Santoro, e non i giornalisti intercettati

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :