Magazine Calcio

Milan 2010: contraddizioni e coerenza

Creato il 07 ottobre 2010 da Gianclint
Milan 2010: contraddizioni e coerenza

Zambrokko è tornato dal museo delle cariatidi?

Ho sempre sostenuto, e ogni giorno che passa me ne convinco sempre di più…, che uno dei mali endemici di questa squadra sia la fanfara mediatica: un macigno pesantissimo che la opprime e ne costituisce una vera e propria sciagura!!! Purtroppo non credo che vi siano altre squadre che possono vantare un così grande numero di guitti, di ruffiani inutili e dannosi, di servi a prescindere che non fanno altro che pompare grandezza, affrescare miti e leggende, dipingere una realtà fiabesca e magica basata sul miele, sulla gratitudine e sull’immortalità di certi mammuth che svernano da lustri a Milanello!

Leggo in questi giorni di uno Zambrokko rivitalizzato, di un giocatore che sta vivendo una nuova giovinezza, di prestazioni esaltanti, di rendimento consono al suo lignaggio!!! Tanto è vero che Prandelli lo ha richiamato in Nazionale!!! A me risulta invece che lo ha convocato perchè non ha trovato nulla di meglio…, e non mi pare che sia stato un gran complimento…!!!

Voi ricordate queste grandi performance da parte dello “scaldafascia”? Io non mi ricordo di un cross!!! Mi direte…, cross decenti no!!! No, no…io parlo proprio di cross!!! Non me ne ricordo uno! Ma io non faccio testo, la ninna nanna che pratica questa squadra spesso ha ragione di me e mi addormento!!! Tolta una traversa casuale non si ricorda nulla!!! Ormai gioca da stopper di fascia…altrimenti muore prima di oltrepassare la mediana!!!

Però ha avuto da ridire su Leonardo! Come del resto Gattuso, Inzaghi e qualche altro mammasantissima che ha visto da vicino la panchina!!! E per forza, non li faceva giocare!!! Che serve una scienza per capirlo? Che occorre il commissario Maigret? Però, i soliti tifosi imbecilli e privi di materia cerebrale…adesso dicono che era colpa di Leo!!!

SIAMO ALLE SOLITE!!! LA FANFARA MEDIATICA HA AVUTO ORDINE DI DISTRUGGERE LEONARDO!!!

Io divento matto, se c’e una cosa di cui essere grati a Leonardo è quella di aver messo in panchina molte delle Pipps che con le loro prestazioni vomitevoli ed indecenti fino alla vergogna, ci facevano perdere regolarmente!!! Ha fatto giocare Abate e Antonini che l’allenatore fuggito a Londra non vedeva proprio: lui gli avrebbe preferito Grygera e Grosso!!!

E tutti a dire quanto fosse bravo Leonardo, coraggioso e audace!!! Ora scopriamo che Gattuso doveva giocare nonostante fosse infortunato e nonostante non ne avesse voglia!!! Scopriamo che Zambrokko era una risorsa su cui puntare: peccato però che non si reggesse in piedi e giocasse di merda regolarmente!!! E Kakaminkia? Chi lo ha fatto fuori? Lo stratega di La Coruna o Leonardo? E Fankuloski? Quello che non marca nemmeno la nonna novantenne e sciancata? Chi lo ha totlto di mezzo, dando fiducia ad Antonini? Il grande tattico di Istanbul…o il buon Leo?

Intendiamoci, io a Leo non ho risparmiato critiche feroci, ma le cose giuste vanno dette!!! Solo che ora i guitti prezzolati che suonano il piffero e ballano il minuetto attorno al Milan…trovano comodo dare addosso a Leonardo!!! Leo, torna e prendi a calci questi vigliacchi  indecorosi!!! Mi vergogno di loro!!! Poveracci!!!

Si arriva al punto che pure Oddo va rivitalizzato da Allegri, quello che tiene in panca Flaminì e Boateng, quello che fa giocare Pato sul quarto uomo e che prende ordini dalla banda dei 5…!!! E sapete perchè? Perchè Oddo contro il Real fece una grande partita!!!

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

Il Real…una squadra di Pellegrini…!!! E ho detto tutto!!! Insomma…la fanfara parla di una partita in quattro anni da parte di questa pippa per antonomasia!!! Uno dei giocatori più scarsi che si sia mai visto a San Siro!!!

Capitolo Serdinho! Pare che il suonatore di bonghi, suonato come una zampogna dall’angolano Cavanda…, si sia innamorato!!! La cosa mi atterrisce, stai a vedere che questo rimane? Vuoi vedere che a gennaio non se ne va per motivi di fica?

LA FOCA RIMANE PER LA FICA…

Share


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines