Magazine Informazione regionale

MILANO. Alla Bit si parla pavese con la Via Francigena.

Creato il 09 febbraio 2016 da Agipapress
MILANO. Alla Bit si parla pavese con la Via Francigena.MILANO. Giovedi 11 febbraio alle 15.30 la Provincia di Pavia Alla BIT (Borsa Internazionale del Turismo) illustrerà agli operatori turistici presenti le opportunità offerte dalla Via Francigena nel territorio pavese. La presentazione è inserita nell’evento “La Via Francigena Lombarda” organizzata dall’assessorato al turismo della Provincia di Pavia con la Provincia di Lodi e che Regione Lombardia ospita nel proprio stand (Fiera Milano Rho-Pero, Stand Regione Lombardia: AREA LEISURE - PAD 11 B01 - D10). L’iniziativa serve a promuovere lo storico percorso ciclopedonale di oltre 130 chilometri da Palestro a Chignolo Po, passando per Pavia finendo presso il Transitum Padi di Sigerico a Corte Sant’Andrea, a Senna Lodigiana. “Nell’anno del Giubileo presenteremo la mostra fotografica di Graziano Perotti, “Ora et Labora” che, attraverso suggestive immagini in bianco e nero e a colori, racconta la vita di chi vive e lavora lungo la Francigena e la fatica e la passione di chi la percorre. Il momento  sarà anche l’occasione – precisa l’assessore provinciale al turismo Emanuela Marchiafava – di illustrare il percorso con le molte opportunità di accoglienza pellegrina, gli eventi organizzati lungo il tracciato e le bellezze storico-artistiche che si possono incontrare, senza dimenticare che, attorno alla Via Francigena, la Provincia di Pavia ha costruito quattro itinerari che raccontano tutto il territorio lomellino, pavese e dell’Oltrepò”.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :