Magazine Cultura

Mirka

Creato il 16 giugno 2011 da Renzomazzetti
boccio.

boccio.

Mimma cara, la tua mamma se ne va pensandoti e amandoti, mia creatura adorata, sii buona, studia ed ubbidisci sempre agli zii che t’allevano, amali come fossi io. Io sono tranquilla. Tu devi dire a tutti i nostri cari parenti, nonna e gli altri, che mi perdonino il dolore che do loro. Non devi piangere né vergognarti per me. Quando sarai grande capirai meglio. Ti chiedo una cosa sola: studia, io ti proteggerò dal cielo. Abbraccio con il pensiero te e tutti, ricordandovi, la tua infelice mamma. [Paola Garelli, anni 28, pettinatrice, Brigata SAP <<Colombo>>, Divisione <<Gramsci>>. Attività clandestina, collegamento, rifornimento viveri e materiali per le formazioni partigiane. Fucilata senza processo a Savona nel novembre 1944].

######################### ################# ##########

INCONTRO

E sentivo

che tu sentivi

quel richiamo

della nostra foresta:

… se il vento fischiava

ora fischia più forte…

Un bacio

ad ogni strofa

sulle labbra entusiasma

quello e questo entusiasmo.

Contessa del mondo

nostra unica Patria.

Momenti magici

perenni rivivono

vivono!

-Renzo Mazzetti-

 

############### ###################### ######################

 

rosa gialla.

rosa gialla.

[ Cerca: PAUL ]


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine