Magazine Lifestyle

MODA | Yellow Mellow

Creato il 02 febbraio 2015 da Siboney2046 @siboney2046

kirsten dunst in chloe melancholia cannes 2011
Kirsten Dunst in Chloé

Buon lunedì! Ho pensato di iniziare la settimana in maniera soft con un post squisitamente inutile.
Purtroppo quest’anno mi sono completamente persa i Golden Globes, ma ho prontamente recuperato almeno il red carpet rivolgendomi all’unico fashion blog veramente competente che io conosca, ovvero Ma ti sei vista?: La Zitella Acida, dittatrice incontrastata del buon gusto, con le sue pagelle di stile riuscirebbe ad educare anche Rhianna all’eleganza. Tra tutte le decine di outfit che ha selezionato per le Golden Pagelle 2015 ce n’è uno che mi ha letteralmente folgorato, ovvero quello di Naomi Watts, che osservo da molti tappeti rossi con sentita ammirazione. Ma la notizia non avrebbe alcuna sensazionalità se non fosse che la bella Naomi era di giallo vestita.

Se c’è un colore che ho sempre evitato come la peste nera, come il caffè servito nel bicchiere, come le spalline del reggiseno in silicone, è proprio il giallo. Ho sempre invidiato quelle carnagioni ambrate, quei capelli mori e fluenti che stanno benissimo indossando il giallo; ho sempre pensato che con la mia carnagione tinta muro e i capelli chiari il giallo sarebbe stato un pugno in un occhio, sebbene più di una volta qualche capo mi avesse solleticato. Vedere Naomi Watts in quel incantevole abito di Gucci ha scatenato la mia curiosità da scimmia e mi ha indotto a cercare altre celebrity con analogo fenotipo vestire questa nuance. Mi sono stupita nel trovare moltissime star scegliere il giallo, non solo per il red carpet (e sono stata così brava da realizzare i seguenti professionalissimi collage).

yellow 1

Da sinistra:
Carey Mulligan – Jessica Chastain in Oscar De La Renta – Lauren Conrad – Kirsten Dunst in Rodarte

yellow 2

Sa sinistra:
Cate Blanchett in Valentino Couture – Diane Kruger in Jason Wu – Michelle Williams in Vera Wang

yellow 3

Da sinistra:
Emma Stone in Versace – Naomi Watts in Gucci – Taylor Swift in Jenny Packham

Ebbene, dopo questa ricerca ho riscoperto un ancestrale bisogno di vestirmi di giallo, in ognuna di queste varianti cromatiche che, a quanto pare, stanno benissimo anche su una pelle eburnea e su capelli paglierini.
Non so se è un caso, ma tutte le signore qui sopra sono tra le mie attrici o star preferite, forse perché non sono semplicemente bellissime, ma trasudano il fascino e l’eleganza della loro forte personalità e questo colore non fa altro che illuminare la loro straordinaria allure (che poi diciamocelo, il giallo col rossetto rosso, la morte sua!). Riallacciandomi all’ultimo punto della 2015 Bucket List penso che questa primavera/estate concederò una chance anche a questa tinta, sperando di non ricordare Titti ma piuttosto l’eterea Rosamunde Pike (#credici)!

rosamunde pike in yellow

Il giallo è un colore che fa parte del vostro guardaroba o vi ho aperto un mondo? Quali sono i vostri pregiudizi cromatici?


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog