Magazine Viaggi

Moovit arriva a Catania

Creato il 19 febbraio 2015 da Viaggiarenews

A un mese dal lancio della app sulla città di Palermo, Moovit, l’app per il trasporto pubblico locale intelligente, è disponibile anche per Catania. Grazie al lavoro della community Moovit consente l’accesso a tutti i dati, con i percorsi alternativi per risparmiare tempo, sulle 50 linee di autobus della Agenzia AMT di Catania, la linea metropolitana Catania Porto – Borgo dell’Agenzia FCE (Ferrovia CircumEtnea), e la nuova linea di autobus veloci Alibus che collega l’aeroporto di Fontanarossa con la Stazione di Catania.

Moovit, disponibile gratuitamente per iPhone, Android e Windows Phone, Moovit, è nella top 5 delle app più scaricate di App Store, Play Store e Windows Store per la propria categoria, e tra le più apprezzate dagli utenti. L’app Moovit dà informazioni su autobus, tram, metropolitane, treni urbani, funivie e linee marittime che, unite a quelle fornite in tempo reale dalla community, evitano agli utilizzatori lunghe e inutili attese.

Il suo funzionamento è semplice: combina i dati provenienti dalle aziende e dagli operatori del Tpl con quelli forniti direttamente dalla community di utilizzatori, garantendo a chi viaggia un’istantanea precisa e puntuale sul loro spostamento e suggerendo i percorsi più veloci e comodi in base alla destinazione desiderata. Grazie alla funzione modalità viaggio, una volta saliti sul mezzo pubblico gli utenti che si collegano alla app possono fornire in forma anonima al resto della community dati sulla puntualità del mezzo utilizzato, sui livelli di congestione, la pulizia della carrozza, la presenza di aria condizionata, connessione wifi e altro ancora.

Moovit è disponibile in 35 lingue: italiano, arabo, bulgaro, catalano, ceco, cinese semplificato e cinese tradizionale, coreano, danese, ebraico, estone, filipino, finlandese, francese, giapponese, greco, hindi, indonesiano, inglese, malese, norvegese, olandese, persiano, polacco, portoghese, rumeno, russo, spagnolo, svedese, tedesco, thai, turco, ucraino, ungherese, vietnamita.

In Italia, è utilizzata quotidianamente nelle città di Bergamo, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Gorizia, Massa Carrara, Matera, Milano, Napoli, Padova, Palermo, Pisa, Potenza, Roma, Salerno, Sassari, Siena, Taranto, Torino, Trento, Trieste, Udine e Venezia, e nel mondo in 500 città tra cui New York, Boston, Rio de Janeiro, Parigi, Londra, Madrid e Berlino.

Info: www.moovitapp.com

Giovanni Scotti


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog