Magazine Musica

Mtv Awards 2014, a Firenze il 21 Giugno lo show punta sul rap

Creato il 17 giugno 2014 da Digitalsat

Mtv Awards 2014, a Firenze il 21 Giugno lo show punta sul rapE' un grande appuntamento pop quello che MTV promette di riportare a Firenze il 21 giugno per la seconda edizione degli MTV Awards. La parata musicale di MTV torna nel capoluogo toscano con un cast di stelle, fra giovani rivelazioni e artisti affermati, che punta soprattutto sul rap: dai Club Dogo a Emis Killa, passando per Marracash, Moreno, Francesco Renga, Noemi, Rocco Hunt, Dear Jack, fino a Giorgia, che sarà insignita del premio alla carriera 'MTV History Award'.

"Non vogliamo più solo raccontare l'anno passato, ma lanciare brani dell'estate e nomi nuovi", ha spiegato oggi presentando l'evento Antonella Di Lazzaro, Vice President MTV Brand. Per questo spiccano nel cast il belga Ozark Henry e il dj fiorentino Francesco Rossi che suoneranno la loro 'Godspeed You', candidata a tormentone estivo. Presentano la serata l'attrice e conduttrice Chiara Francini e la stella di MTV Pif, con la partecipazione del comico Alessandro Betti nei panni del rapper Sdrumo. Ma i grandi nomi di sport, musica e tv non mancano nemmeno fra i 'presenter' che consegneranno i 14 premi per i migliori musicisti, look, film e twitstar dell'anno: da Maccio Capatonda a Carolina Kostner, da Isabella Ragonese a Carla Gozzi, da Antonino Cannavacciuolo a Levante, dai The Pills a Syria, ospiti di quello che Di Lazzaro immagina come "un award show pop a tutto tondo, sul modello di quelli d'oltreoceano".

Da Piazza Michelangelo l'evento si sposta quest'anno al Parco delle Cascine: "un luogo simbolo della nuova Firenze", spiega la neo vicesindaco Cristina Giachi, ma anche location ideale per accogliere un pubblico che - si augura Di Lazzaro - supererà i 30mila del 2013. E se gli ascolti (fra MTV e MTV Music, i due canali che trasmetteranno lo show in diretta) puntano oltre l'1,3% di share del 2013, è soprattutto in rete che l'evento di MTV vuole battere le cifre record del 2013 (22 milioni di voti, 630mila tweet, 80 milioni di impression: "numeri da Sanremo o X-Factor" dice Di Lazzaro): per farlo arriva per la prima volta in Italia lo strumento di interazione social TV 'Twitter Amplify' e si introducono fra due premi votabili via Twitter in diretta ('Best Performance', per i cantanti in cartellone, e 'Diadora Best Dance Crew', per i ballerini delle street crew invitate).

Gli MTV Awards partono due giorni prima con due eventi gratuiti presso le Pavoniere del Parco delle Cascine: una data dell'MTV Spit Tour (19/6, con gli MC Shade, vincitore di MTV Spit, Fred De Palma e Nerone) e il concerto New Generation Night (20/6, con Diodato, Foxhound, La Rua e Parix, uno dei quali, eletto vincitore, si esibirà negli MTV Awards). MTV e Firenze si legano così sempre di più: "orgogliosi di aver dato immagine nuova a una città spesso stereotipata - ha dichiarato Giachi, già Assessore alle Politiche Giovanili nella giunta Renzi che portò i TRL Awards nel 2011 - questo è il segno di un Paese che non vuole più vivere di rendita".


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog