Magazine Società

Murazzano DOP

Creato il 28 settembre 2011 da Oryblog

Murazzano DOPChi di voi vuole assaggiare un pezzetto di Murazzano? È buonissimo!

Il Murazzano DOP è un formaggio tipico della provincia di Cuneo. Viene ottenuto da latte ovino delle pecore delle Langhe che, dopo aver rischiato di scomparire, hanno avuto una significativa ripresa grazie alla produzione di questo formaggio.

Tradizionalmente le forme vengono confezionate a mano, una dopo l’altra. Il latte viene coagulato ad una temperatura di 37°C con aggiunta di caglio liquido. La cagliata ottenuta viene depositata in forme cilindriche dal fondo forellato chiamate “fascelle”, anticamente costruite in legno e oggi sostituite da quelle in alluminio. Le forme vengono salate a secco e messe a maturare per un minimo di sei giorni.

Riconoscere_Murazzano DOP
Riconoscere il Murazzano DOP è semplicissimo: ha una forma cilindrica , con un diametro di 10 a 15 cm e un peso di 300 – 400 g. Il colore della pasta è bianco latte per le forme fresche e paglierino per quelle più stagionate. Dalla struttura morbida e priva di crosta, è caratterizzato da un sapore delicato che ricorda il latte ovino di cui è fatto.

Come tutti i prodotti di qualità eccezionale, la produzione di questo formaggio è pregna di storia e tradizione. Il Murazzano DOP è legato al paziente lavoro delle donne. A loro, infatti, toccava la cura delle pecore, la produzione e la vendita del formaggio: attività necessarie per sopravvivere nella difficile economia delle campagne piemontesi.

Forme_Murazzano DOP

Quando capitava di vedere un cesto coperto da un fazzoletto a quadretti, o donne che si incamminavano a piedi o in bicicletta verso i paesi vicini, significava che il formaggio era pronto per essere gustato.

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Parmigiano Reggiano DOP – Il Re dei formaggi

    Parmigiano Reggiano formaggi

    Il Parmigiano Reggiano non ha certo bisogno di alcuna presentazione. È il prodotto tipico DOP più frequente sulle nostre tavole e più usato nelle nostre... Leggere il seguito

    Da  Oryblog
    SOCIETÀ
  • Patata di Bologna DOP

    Patata Bologna

    Fritta, arrosto o lessata: benedetta sia la Patata! Specialmente se è col pedigree: una Bologna DOP. La patata di Bologna DOP è una specialità che si produce... Leggere il seguito

    Da  Oryblog
    SOCIETÀ
  • Il Carciofo spinoso di Sardegna DOP

    Carciofo spinoso Sardegna

    “Il carciofo dal tenero cuore si vestì da guerriero, ispida edificò una piccola cupola, si mantenne all’asciutto sotto le sue squame… brunito come bomba a... Leggere il seguito

    Da  Oryblog
    SOCIETÀ
  • Basilico Genovese DOP

    Basilico Genovese

    Verde di rabbia? Ma nooo! Verde di bontà! Il basilico genovese DOP è uno degli alimenti italiani più buoni e famosi in tutto il mondo. Chi non ha mai sentito... Leggere il seguito

    Da  Oryblog
    SOCIETÀ
  • Pancetta Piacentina DOP

    Pancetta Piacentina

    Dicono che la pancetta piaccia alle donne… ma solo se è DOP!!! La pancetta piacentina DOP è un tipico salume del capoluogo romagnolo. Dolce e saporita, è un... Leggere il seguito

    Da  Oryblog
    SOCIETÀ
  • Terra d’Otranto DOP

    Terra d’Otranto

    Bocca unta non può dir di no! Specialmente se a ungerla è un olio come il ‘Terra d’Otranto DOP’… tanto gustoso da stampare un ‘si’ di approvazione su tutti i... Leggere il seguito

    Da  Oryblog
    SOCIETÀ
  • Olive Ascolane del Piceno DOP

    Olive Ascolane Piceno

    Siamo tutti abituati a gustarle ripiene e fritte… mmm che bontà!!! Ma quanti sanno che sotto quella panatura croccante, batte un cuore DOP?!? Le olive Ascolane... Leggere il seguito

    Da  Oryblog
    SOCIETÀ