Magazine Attualità

Napoli, fiera di Pasqua ai Decumani

Creato il 30 marzo 2015 da Yellowflate @yellowflate

Napoli, fiera di Pasqua ai DecumaniNapoli anche nello storico percorso dei Decumani è tempo di Pasqua. Non solo Natale ai Decumani ma anche Pasqua. E' fiera di Pasqua nel centrostorico di Napoli .

L'evento interesserà i Decumani quanto le piazze più suggestive del centro antico come piazza del Gesù Nuovo, piazza San Domenico Maggiore, piazza San Gaetano, largo Corpo di Napoli e piazza dei Girolamini. Nello specifico, l'intervento sarà articolato in diverse fasi, ad esempio con botteghe aperte a San Gregorio Armeno, dove dalle 10 alle 20 gli artigiani più famosi del mondo insegneranno le antiche tecniche di realizzazione tradizionale di oggetti e decori tipici del periodo pasquale; opere in stile presepiale settecentesco dedicate alla Passione ed alla Resurrezione e ancora botteghe con fiori finti che esporranno addobbi tradizionali.
Spazio anche ai "Percorsi del gusto" con l'angolo casatiello. Dalle 10 fino alle 23 tra le strade dei Decumani si assisterà a tante degustazioni, alla ricerca degli antichi sapori della cucina tradizionale pasquale che si svolgeranno in tutte le più rinomate trattorie, pizzerie e pasticcerie locali tra canti della tradizione popolare e tammurriate.

Ogni weekend fino al 12 aprile, inoltre, in piazza San Domenico Maggiore e ai Decumani ci saranno le esibizioni di diversi gruppi musicali tradizionali che delizieranno i passanti con musiche e canzoni appartenenti al ricco patrimonio partenopeo. La fiera di Pasqua ai Decumani rappresenta l'occasione perfetta per fare un salto nel passato, nella tradizione, ricca e variegata, preziosa e inestimabile che purtroppo spesso non sappiamo apprezzare. L'iniziativa folcloristica è articolata in modo da abbracciare la città, come già efficacemente sperimentato nella precedente fiera di Natale, attraverso le principali strade e piazze del centro antico e alcuni tra i luoghi, gli edifici e le chiese di maggiore pregio, secondo un preciso itinerario. L'evento coinvolgerà artigiani, commercianti, operatori del settore turistico e alberghiero e di ulteriori associazioni operanti sul territorio.

Data la specificità della manifestazione e la dimensione proposta, i destinatari saranno tutti coloro che si avvicineranno alla manifestazione e scopriranno o riscopriranno il patrimonio storico-artistico e culturale napoletano e meridionale in genere, sia residenti che turisti. Il carattere dell'evento ha anche una notevole componente didattica, con approccio ludico alla conoscenza del patrimonio storico, artistico e culturale della città.

    Napoli, fiera di Pasqua ai Decumani
Napoli, fiera di Pasqua ai Decumani

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine