Magazine Informazione regionale

Narbolia ”Comitato antifotovoltaico” Arrestati allevatore e figlio

Creato il 28 febbraio 2012 da Yellowflate @yellowflate

Narbolia ”Comitato antifotovoltaico” Arrestati allevatore e figlioI Carabinieri della Stazione di Narbolia (Oristano), insieme ai colleghi di Seneghe e Milis, hanno arrestato, in flagranza per violenza privata e resistenza a pubblico ufficiale, Antonio Schirru 63 enne, allevatore del luogo ed il figlio Alessandro, 40 enne, operaio, perche’, quali promotori del ”Comitato antifotovoltaico”, hanno bloccato, facendo scudo con i propri corpi, l’accesso del personale e dei mezzi operanti nel cantiere per la realizzazione di un impianto di serre fotovoltaiche, per conto della societa’ ”Enervitabio Santa Reparata”, con sede a Narbolia.

Padre e figlio si sono opposti alla protesta, anche dopo l’intervento dei Carabinieri che hanno tentato invano di farli desistere dal loro atteggiamento. Dopo le formalita’ di rito, come disposto dal Magistrato di Turno, sono stati accompagnati nelle loro case agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida. Insieme agli Schirru, che si oppongono alla realizzazione di un parco fotovoltaico su serre, sono state identificate un’altra decina di persone.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :