Magazine Cultura

Nel futuro speriamo...

Creato il 09 giugno 2012 da Spaziokultura
Si è tenuto nei giorni scorsi il Consiglio Comunale nel nostro bel paesello, e dopo tanto tempo diversa gente si è ricordata che si può pure partecipare! Era da tanto infatti che in una seduta del civico consesso non c'erano delle persone ad assistere e soprattutto non c'erano degli interventi esterni all'amministrazione. In effetti i punti all'ordine del giorno erano particolarmente gustosi per non dire importanti, ed allora la nostra amministrazione si è qualificata per decisionismo! Si trattava in particolare di discutere di aliquote Imu e di Irpef. L'attuale maggioranza ha deciso, per chi ancora non lo sapesse, di non intervenire sulle aliquote Imu lasciando invariata la percentuale stabilita dal governo senza quindi far leva sulla possibilità di abbassarla dello 0,2 %. Naturalmente rimane deluso chi si aspettava una riduzione, ma contento chi addirittura pensava ad un aumento! Per una tariffa che rimane invariata la legge dei grandi numeri, applicata molto spesso nell'amministrazione del nostro Comune, suggerisce un aumento: Ecco allora la sorpresa! L'aliquota Irpef cresce dello 0,2 %. I nostri amministratori d'altra parte, oculati e attenti al principio dell'equilibrio di bilancio, ogni qualvolta si tratta di regolare i vari flussi sanno sempre come fare!  Rigore e crescita diceva Monti qualche mese addietro, a Pentone diciamo aumenti e basta. A fronte di questi aumenti infatti dovrebbero corrispondere dei servizi migliori ed invece niente che faccia solo supporre a dei cambiamenti in positivo. Nel prospetto delle opere pubbliche da realizzare però non manca una visione prospettica e fortemente fiduciosa dei nostri amministratori che da qui a qualche anno sperano di poter intervenire seriamente sul contesto strutturale e infrastrutturale del nostro caro paesello. Allora cari compaesani oggi  paghiamo e nel futuro speriamo...d'altra parte la corsa o per meglio dire la rincorsa ai posti che contano è già da tempo iniziata e noi non possiamo fare altro che aspettare qualche bacchetta magica per cancellare i meno peggio all'orizzonte!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Libri letti nel 2012

    « Libri etc. « Recensioni ← Libri del 2011 Anche per quest’anno ecco il post riepilogativo delle letture di tutto l’anno! Lo aggiorno ogni mese, contanto... Leggere il seguito

    Da  Phoebes
    CULTURA, LIBRI
  • Nel cervello delle donne

    «I cervelli delle donne hanno un ippocampo più grande, che di solito le rende più brave a mantenere i ricordi. Quelli degli uomini hanno una corteccia... Leggere il seguito

    Da  Simonetta Frongia
    CULTURA
  • a spasso nel tempo (infame)

    spasso tempo (infame)

    Il balzo nel tempo affascina sempre, non ci sono santi. Anche se n'è passata di acqua sotto i ponti dai tempi in cui il giovane McFly di Ritorno al Futuro non... Leggere il seguito

    Da  Omar
    CULTURA
  • Give-away: Nel segno dell'Untore

    Give-away: segno dell'Untore

    Abbiamo il piacere di presentarvi il nuovo romanzo di Franco Forte: Nel segno dell' untore (Mondadori), un thriller storico che vede protagonista il notaio... Leggere il seguito

    Da  Junerossblog
    CULTURA, LIBRI, ROMANZI
  • Nel paese della "concordia"

    paese della "concordia"

    Accade in Italia, nel paese della concordia.Accade che un presidente del consiglio, quarta carica dello Stato, si porti nella residenza istituzionale un intero... Leggere il seguito

    Da  Luna Bianca Luna Nera
    CULTURA
  • 50. Nel suo guscio

    Pubblicato da fabrizio centofanti su gennaio 24, 2012 da qui Perché sei tornata? Quale forza ti spinge a ritrovare questa piazza, l’ovale che già comincia a... Leggere il seguito

    Da  Fabry2010
    CULTURA
  • Sogni nel cassetto

    Sogni cassetto

    Song: Cinematic Orchestra – Arrival Of The Birds ( Play )Hugo è solo nella sua stanza. Sposta la tenda da vicino la finestra e guarda il giardino dinanzi casa.... Leggere il seguito

    Da  Rudiexperience
    CULTURA, SOCIETÀ

Magazine