Magazine Cultura

Nel silenzio vigoroso della sera

Creato il 13 giugno 2012 da Dallomoantonella

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

 

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

 

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

 

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

 

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

 

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

 

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

 

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

NEL SILENZIO VIGOROSO DELLA SERA

Gli  uomini sono come gli alberi; nascono, crescono e muoiono; servono al prossimo; possono essere spettacolari o piccoli e insignificanti; per lo più si riproducono attraverso il  proprio ciclo vitale; quando tagliamo  un grande tronco con  le sue fronde vive e rigogliose  ci può sembrare  di  commettere un vero delitto, come uccidessimo o lesionassimo una parte di una  persona;  loro sono muti, ma solo per chi non sa ascoltare  i suoi suoni tra le foglie; loro  sono immobili,  ma viaggiano con noi che li portiamo per il mondo nei nostri pensieri; alcuni sono così belli e maestosi, da farci ammutolire, e nell’ammutolirci,  ci commuoviamo,  come quando noi ci innamoriamo, o mettiamo al  mondo  un figlio,  o scopriamo d’avere ricevuto un gesto d’affetto speciale;   come noi   sono mutanti nel seguire il corso delle stagioni,  ma non perdono mai quel qualcosa che li fa  essere sempre se medesimi  nel corso infinito   del tempo.

 

Tutto quello che accade di buono  ad  un albero,   accade   per amore, sempre e solo per  un atto d’amore, così come deve essere  per noi  che  respiriamo il loro ossigeno  ed osserviamo il cielo cullarci nel silenzio   vigoroso  della sera…

La vita è un gesto di risoluzione; ognuno deve arrivare irremovibilmente  a compiere il proprio.


Filed under: filosofia, natura Tagged: PATRIMONI DELL'UMANITA', vita

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Salmo della Sera

    Salmo della Sera

    Salmo 44Il re messianicoEffonde liete parole il mio cuore;la mia lingua è come rapida stilodi scriba! Oh prode, nello splendoredella tua mäestà, tu cingi il... Leggere il seguito

    Da  Albix
    CULTURA, LIBRI
  • Salmo della sera

    Salmo della sera

    Salmo 45 Dio è con noi! Tremano i monti nel fondo del mare, ma la santa dimora del Signore, ove Egli sta, non potrà vacillare! Barcollarono i regni con clamore! Leggere il seguito

    Da  Albix
    CULTURA, LIBRI
  • Salmo della Sera

    Salmo della Sera

    Salmo 47 Sion Città RegaleGrande è ‘l Signore e degno d’ogni lode!Il Suo monte santo, altura stupenda,è la gioia dove la terra gode,o monte Sïon, divina... Leggere il seguito

    Da  Albix
    CULTURA, LIBRI
  • Pietro Masturzo sul Corriere della Sera

    Pietro Masturzo Corriere della Sera

    In viaggio come un nuovo Ulyssesin un giorno della vita dell'ItaliaQuesto è il titolo del reportage fotograficoche firmano Beppe Severgnini e Chiara Mariani... Leggere il seguito

    Da  Luigiderosa
    CULTURA, LIBRI
  • Salmo della Sera

    Salmo della Sera

    Salmo 48 Non lasciatevi ingannare Porgete orecchio voi nobili e gente Del popolo, poveri e ricchi insieme, perché il mio cuore medita sapiente. Perché di... Leggere il seguito

    Da  Albix
    CULTURA, LIBRI
  • Salmo della Sera

    Salmo della Sera

    Salmo 50 Preghiera di Davide penitente Dio, fammi sentire gioia e letizia; distogli lo sguardo dai miei peccati; rinnova in me, oh Dio, la Tua amicizia;... Leggere il seguito

    Da  Albix
    CULTURA, LIBRI
  • Salmo della Sera

    Salmo della Sera

    Salmo 52 Depravazióne generale Chi è stólto pènsa:  “No! Dio nón esiste!” Sóno corrótti, nessuno fa il bène; Ma Dio dal Suo cièlo ossèrva le piste, pér vedére u... Leggere il seguito

    Da  Albix
    CULTURA, LIBRI

Magazines