Magazine Lifestyle

Net-a-Porter e l'applicazione per iPad: scarica, sfoglia, scegli e compra

Creato il 05 agosto 2010 da Controstilefashion
Net-a-Porter e l'applicazione per iPad: scarica, sfoglia, scegli e compraGiorni fa riflettevo con i miei amici del futuro della carta stampata. Alla luce delle nuove tecnologie e dei nuovi modi di interagire con altri lettori, sempre più multimediali e a forte impatto emotivo, mi chiedevo infatti quanto ancora potranno resistere le profumate pagine di libri e giornali. D'altro canto però, fa sempre un certo effetto rendersi conto che in qualche modo il futuro è sempre dietro l'angolo, soprattutto quando capita di trovarti davanti ad una tavoletta intelligente che con un solo piccolo movimento del polpastrello prende vita e ti apre nuovi mondi. E in quel momento c'è poco da fare: o tutti si evolvono o si resta indietro.
Recente quindi e anche abbastanza prevedibile, la notizia di Net-a-Porter.com, il celebre fashion shop online di lusso, che lancia la prima edizione del suo nuovo magazine come applicazione per l'iPad, disponibile gratuitamente su Apple Store. In un solo clic è possibile guardare i video delle sfilate e le interviste ai designers, sfogliare tra le pagine del giornale, scegliere il look preferito e acquistare comodamente da casa tutti i capi della mise. Oltre all'utile possibilità di scambiare feedback e pareri con altri acquirenti, perchè no, segno di una professionalità e maggiore garanzia del servizio.Net-a-Porter e l'applicazione per iPad: scarica, sfoglia, scegli e compra
Un nuovo e innovativo modo di fare shopping e interagire con il prodotto, un forte e chiaro messaggio dal mondo della moda e delle nuove tendenze, che sempre più si adattano alle esigenze dei consumatori. Per quanto mi riguarda, per me che ogni giorno sento che le mie esigenze e  i miei gusti in fatto di moda siano incompresi nella città in cui vivo, applicazioni del genere non possono essere che una benedizione: fare shopping diventa così piacevole, divertente e soddisfacente. Certo la critica della mancanza di contatto col reale è sempre dietro l'angolo, ma a questo punto a ognuno di voi la possibilità di controbattere e dire la propria.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines