Magazine Architettura e Design

New Way di Cristina Rubinetterie

Creato il 10 novembre 2010 da Cristina2010
Sviluppata in collaborazione con lo studio Farinatti, NEW WAY coniuga facilità di lettura formale con contenuti funzionali studiati per offrire resistenza nel tempo, morbidezza nei movimenti e risparmio idrico. La linea è contemporanea: la sua semplicità rende le superfici lucenti con uno stile che piace a tutti.
Con NEW WAY Cristina Rubinetteria arricchisce il catalogo CRISTINA RUBINETTERIE con una serie di rubinetteria essenziale dalle dimensioni contenute.
NEW WAY coniuga facilità di lettura formale_ la linea è semplice ed immediata non ricercata né artificiosa _ con contenuti funzionali studiati nel dettaglio per offrire resistenza nel tempo, docilità di manovra e risparmio idrico.
L’estetica è moderna: l’ottone cromato offre superfici lucenti delimitate da linee nette, che disegnano una bocca protesa in avanti per favorire una caduta dell’acqua ottimale al centro del sanitario.
I particolari divengono oggetto di attenzione e quindi di studio per offrire una serie di rubinetteria domestica “intelligente” concepita per offrire il proprio ruolo di erogatore d’acqua secondo precisi criteri: qualità delle materie prime utilizzate che assicurano durata e resistenza nel tempo; morbidezza di manovra della leva che governa apertura e chiusura dell’acqua; risparmio nei consumi d’acqua, bene sempre più prezioso da tutelare.
A queste caratteristiche NEW WAY unisce un prezzo di vendita estremamente competitivo, che lo rende rubinetto ideale per opere di edilizia residenziale convenzionata e per consumatori attenti al valore del proprio acquisto.
Anche per NEW WAY come per tutti i prodotti CRISTINA, viene utilizzato ottone di composizione chimica nota che risponde ai più severi standard internazionali I rubinetti vengono infatti cromati mediante un nuovo processo galvanico all’avanguardia denominato Pure Water Process che utilizza nichel praticamente insolubile, e subiscono un trattamento di depiombatura Clean Lead. Ciò consente il rilascio di nichel e di piombo di gran lunga al di sotto dei valori imposti dalla severissima norma statunitense NSF 61, oltre che dalle norme australiane ed europee.
La leva di comando che aziona la cartuccia miscelatrice è particolarmente docile ed assicura un costante e preciso movimento nel tempo.
Ma il valore di NEW WAY risiede soprattutto nel risparmio idrico: attraverso l’applicazione di uno speciale aeratore, l’erogazione dell’acqua è ridotta sino al 50% rispetto al tradizionale getto dei comuni miscelatori. A fronte di 3 bar di pressione vengono erogati solo 6 litri di acqua al minuto contro i 12 solitamente previsti. Questa riduzione incide notevolmente sui consumi, assicurando concreto risparmio, senza penalizzare l’efficacia del getto d’acqua.New Way di Cristina Rubinetterie

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :