Magazine Società

No-io-sooooo!

Creato il 01 novembre 2010 da Tanci86
NO-IO-SOOOOO! L'Italia è un paese noioso.
Prevedibile, scontato, stupido e inutilmente infervorato, come se potesse cambiare da un momento all'altro se ci si indigna per le cose di sempre.
Ma tanto non cambia.
L'Italia è un paese noioso.
Succedono sempre e comunque le stesse cose, si ripetono, sono sempre le stesse cose un po' ridicole e sono ancora più ridicole se pensi che sostanzialmente è sempre la stessa pappa e teoricamente dovremmo fregarcene o affrontare questi problemi in una maniera diversa, siccome l'altra volta non è finita bene.
Ma la memoria degli italiani fa pena.
Il Governo Berlusconi fa l'ennesima figura di merda, cosa che in un paese serio andrebbe vista come un fallimento, ma che comunque la Maggioranza minimizza e l'Opposizione non sfrutta bene; l'Opposizione, è divisa, c'è chi è troppo pusillanime e chi è troppo aggressivo, qualcuno dice che il PD andrebbe abbattuto, il PD si indigna e si divide, la Sinistra radicale gongola, ma è sempre confusa, Grillo nel fa di tutti l'erba un fascio; scoppia uno scandalo con Berlusconi, si indignano tutti, Berlusconi minimizza o mente spudoratamente, l'Opposizione gli chiede di dimettersi (se non si è dimesso per tutti i processi che pendono sulla sua testa perchè dovrebbe dimettersi per l'ultimo scandalo, che al confronto dei precedenti è una marachella?); I Giornali di Berlusconi (non di Silvio Berlusconi, di Paolo Berlusconi, ovvero una cosa completamente diversa!) dopo lunghe ricerche da veri giornalisti tirano fuori che uno dei detrattori del Governo nel lontano '98 non pagò una multa in divieto di sosta e lo mettono sullo stesso piano di Berlusconi; Vespa indice una puntata per qualsiasi minchiata, Grillo dice come sempre che è tutto un magna magna; emerge un delitto efferato quali il caso di Avetrana, Cogne, Novi Ligure, Erba o qualsiasi altro omicidio che coinvolga almeno un infanticidio, una torbida storia d'amore o violenza domestica e questo basta a fare indignare morbosamente gli italiani come se fosse il primo fatto di cronaca nera della storia d'Italia; tutti vanno a vedere Bruno Vespa o comprano i giornali unicamente per informarsi di questo fatto, tralasciando le pagine che descrivono l'ennesima manovra finanziaria che sentiremo solamente quando ne avremo almeno 5 centimetri nel culo; i più intelligenti decidono di guardare il Grande Fratello per distrarsi.
L'Italia è un paese noioso.
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Sciopero sì, sciopero no

    Il sindacato sulla manovra finanziaria.Stato sociale, amministrazione pubblica-scuola, sanità, pensioni. Ecco le vacche già magre da mungere!Oggi ho... Leggere il seguito

    Da  Federicobollettin
    LAVORO, SOCIETÀ
  • E io pago

    In questi giorni è tornata alla ribalta anche sui quotidiani la famigerata influenza suina, detta A, identificata con H1N1, tradotta alla fine in grande bluff. Leggere il seguito

    Da  Babilonia
    SOCIETÀ
  • Legge bavaglio? No grazie!

    Legge bavaglio? grazie!

    Daniele Urciuolo - No bavaglio Riporto alcuni significativi passi dell’articolo di Roberto Saviano, scritto per “la Repubblica”, dal titolo: “Legge bavaglio:... Leggere il seguito

    Da  Daniele7
    MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIETÀ
  • No alla legge bavaglio

    alla legge bavaglio

    L’appuntamento è sabato 26 giugno alle 10,30 in via Magliocco, presso piazzale Ungheria a Palermo. Il ddl sulle intercettazioni vuole impedire alla... Leggere il seguito

    Da  Pupidizuccaro
    SOCIETÀ
  • Voglio diventare onorevole. Perché lei si e io no?

    Voglio diventare onorevole. Perché

    Giovanna Del Giudice Dal post letto sul blog di Giulia Innocenzi (http://giuliainnocenzi.blogspot.com/2010/07/scegli-una-donna-per-cambiare.html), mi balena un... Leggere il seguito

    Da  Daniele7
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Alcuni possono, altri no!

    Alcuni possono, altri

    "Salve,sono un ragazzo di 25 anni che ha subito un incidente sulle piste da sci. In poche parole ho subito una frattura spiroidale alla tibia interessando due... Leggere il seguito

    Da  Gians
    SOCIETÀ, SPORT
  • Io, figlia di operai

    figlia operai

    , mille volte meglio di lei, presidente. Faccio parte di coloro che lei non riesce neppure ad identificare, della massa che contribuisce alla sua ricchezza. Leggere il seguito

    Da  Speradisole
    SOCIETÀ