Magazine Cinema

Noi siamo infinito

Creato il 01 marzo 2013 da Beatrixkiddo

NOI SIAMO INFINITO
Regia: Stephen Chbosky
Interpreti: Logan Lerman, Emma Watson, Ezra Miller
Pensavo di avere l'età giusta per affrontarlo con il dovuto disincanto.Ed invece in alcuni momenti ho provato la stessa sensazione che si prova tuffandosi in acqua, quando per un attimo l'impatto ti fa mancare il respiro...io, che sono stata  "ragazza da parete"...Quanta poesia si può trovare in un piccolo film  che affrontare l'età più terribile della vita; chiunque rimpianga la propria adolescenza o era davvero il ragazzo più figo della scuola oppure è un gran bugiardo; quell'età in cui ti senti perennemente fuori posto, in cui tutto è bellissimo e terribilmente difficile, in cui cerchi la tua strada e gli amici sono gli unici a capirti per davvero, quegli stessi amici che irrimediabilmente perderai di vista ma che non dimenticherai mai.Quanta tenerezza negli occhi di Charlie. E' intelligente, ma la sua testa a volte vaga, forse per non tornare dove deve andare. Quanta dolcezza in quelli di Patrick, quanta bellezza in quelli di Sam, nelle loro storie; tu, che sei stata "ragazza da parete" non puoi non amarli; sono divertenti, fragili, inquieti. E dentro quel tunnel, ci sei entrata anche tu, con il tuo gruppo..eravate forti insieme, ma chissà che fine hanno fatto....E quanta nostalgia nelle cassette miste, dovrebbero essercene ancora sepolte da qualche parte in cantina a casa dei mie, si regalavano, si creavano; non c'era l'IPOD ,le canzoni le sceglievi insieme, con le cassette regalavi anche un pezzo di te. Ed ora, che sei davvero la madre di qualcuno, e lo guardi ogni giorno di più avviarsi a vivere qualcosa di drammatico e meraviglioso ti chiedi cosa fare, se impedirgli di sbagliare o lasciarlo vivere e fare i suoi errori, sapendo che tu sei lì sempre e comunque, non a giudicarlo ma a consigliarlo e permettergli comunque di sentirsi infinito...
Lo avevo approcciato con diffidenza  e distacco, mi sono ricreduta con piacere."Noi siamo infinito" è forse uno dei migliori film, al momento, dell'anno. Ti prende per mano e ti porta con sè con delicatezza; una colonna sonora davvero stupenda; e tre attori sorprendenti. 

"Perchè io so che ci sono persone che dicono che queste cose non esistono,
 e che ci sono persone
 che quando compiono diciassette anni dimenticano com'è averne sedici;
so che un giorno queste diventeranno delle storie e le immagini diventeranno vecchie fotografie,
 e noi diventeremo il padre o la madre di qualcuno, ma qui, adesso, questi momenti
non sono storie, questo sta succedendo,
io sono qui, e sto guardando lei… ed è bellissima.
Ora lo vedo: il momento in cui sai di non essere una storia triste, sei vivo,
 e ti alzi in piedi, e vedi la luce dei palazzi, e tutto quello che ti fa stare a bocca aperta.
 E senti quella canzone, su quella strada, insieme alle persone a cui vuoi più bene al mondo,
e in questo momento, te lo giuro, noi siamo infinito!"


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines