Magazine Cultura

Nónglì xīnnián

Creato il 02 febbraio 2011 da Enricobo2

Nónglì xīnnián.
Il post di oggi è quasi obbligatorio. Infatti domani scatta in Cina la Festa della primavera (brrr...a Pekino siamo ancora a -6°C) ovvero il Capodanno lunare, con una quindicina di giorni di festa, gran casino, spostamenti epocali, in cui mezzo paese ha l'obbligo di tornare al paese a trovare i parenti. Le ragazze portano i fidanzati a conoscere i genitori, cosa, pare molto stressante, tanto che c'è chi si è inventato il mestiere di fidanzato finto in affitto. Certò è che questa è la festa cinese più importante in assoluto, che condiziona come un tempo la vita del paese. Infatti esaminando gli ideogrammi ad uno ad uno, abbiamo: Nóng -agricoltura, Lì - uno alla volta, scansione del tempo, che presi assieme danno Calendario lunare di rilevante importanza in un paese che era totalmente agricolo; quindi Xīn - nuovo e Nián - anno. Quindi capodanno lunare.
Sono giorni di festa e di grandi mangiate, compreso il classico banchetto di dodici portate della vigilia a base di ravioli : Jiaozi da non confondere con i wonton che si mangiano in brodo, più tondi e a pasta sottile e pesce - yú, che per omofonia assomiglia alla parola abbondanza (e chè pensavate che il cenone lo avessimo inventato noi, tanto per cambiare!). Il tutto terminerà alla fine delle due settimane con la Festa delle lanterne : 元宵节- yuán xiāo jié (la notte principale). Comincerà così l'anno del coniglio (o lepre) 兔 -tù, animale aggraziato, colto, ben educato, di talento ma anche prudente e poco incline al rischio. Così gli astrologi cinesi prevedono un anno abbastanza tranquillo e positivo con pochi scossoni violenti (infatti partiamo bene nel Nord Africa). Dite, ma anche queste cose dobbiamo stare a sentire? Attenzione, mi segnala un'amica bancaria che in questi giorni è arrivato un report della Morgan che, in base all'astrologia cinese prevede un anno borsistico, leggermente positivo e senza grossi scossoni. Come vedete c'è chi le prende sul serio 'ste cose e considerando che la borsa è basata sul sentiment collettivo, il fatto che milioni di superstiziosi cinesi baseranno i loro investimenti su queste previsioni, una qualche influenza ce la potrebbe avere senz'altro. Io non dico niente, se no mi dicono che sono sollecitazioni al pubblico risparmio.
Se ti è piaciuto questo post, ti potrebbero anche interessare:
Lao shi.
Essere o non essere.
Yi, ren, da, tian.Bi, bei.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines