Magazine Cultura

Novità Librose

Creato il 30 giugno 2015 da Sherzade90 @SogniMarzapane
Visualizzazione di L'OMBRA DEL PECCATO.jpg
Titolo: L'ombra del peccatoAutore: Silvia ScibiliaPagine:305Genere: Historical romancePrezzo:€ 1editore: self publishing Amazon
Trama:
Quando Herman Autier abbandona l’Inghilterra, per cercare fortuna nella contea di Sicilia, vuole lasciarsi alle spalle il tradimento della sua famiglia e ricominciare una nuova vita. Herman possiede molte doti, è un cavaliere, un colto giurista e ha l’abilità di volgere a proprio vantaggio ogni esperienza senza rinunciare all’onore. È grazie a tali facoltà che Ruggero D’Altavilla gli affida una missione. Introdotto a casa di Baltasar Flores, un ricco mercante di libri, deve studiare i codici antichi presenti nella sua biblioteca. È lì che scopre il tesoro più grande del mercante, sua figlia Clara. I suoi sogni sembrano avverarsi. Una donna coraggiosa e colta da amare e una ricchezza senza pari da usare per i suoi fini. Ma l’ombra del peccato che ha avvelenato la sua esistenza nel castello natio lo insegue e sembra allontanarlo da Clara e dalla Sicilia per sempre.
Silvia Scibilia, autrice siciliana di romance storici e contemporanei. Tra le pubblicazioni Ghiacciolo con Nutella (Arpanet) e il sequel Odio amare (Chichili Agency), Sogno proibito (lite Editions) 6 in stand-by (Butterfly Edizioni) la sega Notturno, Valzer, Preludio, Sinfonia (Chichili Agency).
Blog:  https://lilith096732.wordpress.com/
Titolo: A Time for Love. Un tempo per amareAutrice: Chiara Mineo
Genere: storico/sentimentalePagine: 319Formato: Ebook Casa editrice: autopubblicatoDisponibile su Amazon e Kobo 
Trama:

24 Giugno 1929. Elena, una bambina dolce e spensierata, è finalmente giunta al suo decimo compleanno e non vede l’ora di festeggiarlo, ma quel giorno la sua vita è destinata a cambiare per sempre. Nei pressi del Colosseo, dove tutto sembra immortale, Elena viene rapita da due misteriosi uomini, dallo strano accento. Quella mattina Elena compiva dieci anni, ma quella stessa mattina perdeva tutto: l’amico Marco, la famiglia… la sua vita. Elena, improvvisamente, non è più una bambina, ma una detenuta del campo tedesco. Impara a lottare, ad obbedire, a sopravvivere. Dove Elena ha perso la sua identità passando a Helen Krämer, dove tutti perdono la loro umanità, lei non può far altro che sperare. Dove regna la miseria e la violenza Helen trova l’unico filo di ragnatela in grado di garantirle la libertà. Può decidere di rimanere nel campo e di morire o di diventare assistente medico per l’esercito tedesco. È il 2 Novembre 1939, la festa dei morti, quando Helen si ritrova in mezzo la guerra. Nella città di Danzica, dove tutto ha inizio e fine, Helen incontra Ethan, giovane capitano dell’esercito tedesco. Helen non sa dove ha già visto occhi tanto verdi, del colore della giada, poiché il campo le ha strappato persino i ricordi. Ogni volta che Ethan le mostra un briciolo di umanità e di sentimento, lei è costretta a fare un passo indietro. Un fardello troppo grande pesa sul suo cuore, un segreto da nascondere al bellissimo capitano: un codice di detenzione tatuato sopra il seno sinistro.
Mentre una feroce guerra investe tutto il mondo, la dolce Helen e il coraggioso Ethan non possono far altro che sperare, imparare a riconoscersi… imparare ad amarsi.
Sperare, lottare e vivere sono le tre regole fondamentali di chi vive la guerra. Sperare in un futuro migliore. Lottare per sopravvivere. Vivere per avere la pace.
Visualizzazione di la-legge-del-desiderio.png
3 LuglioPagine: 190 Prezzo cartaceo: 13,00 Euro Prezzo ebook: 2,99 euro booktrailer: https://www.youtube.com/watch?v=9qUot_eeCpc
In un afoso pomeriggio estivo, il giovane Mario rivela a don Gianni, il suo confessore, le morbose
passioni che lo tormentano. Scopre così che il prete condivide il suo stesso segreto e con lui  inizierà un percorso dominato dall’erotismo e dal soddisfacimento della lussuria più sfrenata. Don Gianni insegnerà al ragazzo come assecondare brama e dedizione, come lui ha conciliato pulsioni,
ministero e vita sociale. Verranno ben presto risucchiati in un vortice perverso alimentato dal
desiderio. Il desiderio è sempre in agguato, pronto a irretire le coscienze e a regalare gioie effimere
ma pure è governato dalle sue leggi ed esige un prezzo che tutti devono pagare.
Amarganta annuncia l’uscita de La legge del desiderio, un romanzo LGBT dalle tinte fortemente erotiche dominate dalle dinamiche del desiderio. Il bisogno di amore di Mario, un giovane sardo, si riversa su don Gianni, un parroco dotato di una forte personalità. Don Gianni, un uomo avvenente, gestisce il ministero con determinazione e con la convinzione di poter circoscrivere i propri impulsi. La passione di Mario, che il tempo trasforma in ossessione, renderà continua la sua presenza nella vita del prete con un alternarsi sempre più pericoloso di sentimenti e di stati d’animo.
Martin Milk è lo pseudonimo di qualcuno che ha dei motivi ben precisi per mantenere l’anonimato. È sardo e si vanta di appartenere alla categoria bear (ma lui preferisce definirsi un orso italiano), ha più di trent’anni, si ritiene attraente (ma fa finta che non sia vero) e ama i maschi, gli Orsi e i diritti civili. Ha lasciato qua e là qualche traccia nel web, ma del suo passato isolano, delle sue motivazioni e del suo viso, non si conosce nulla. Solo un dettaglio è risaputo: ci si continua a interrogare se i suoi racconti siano solo frutto della sua fantasia, o se davvero quel che dice è stato vissuto in prima persona.
Esordisce nel 2012 e pubblica con costanza racconti singoli e raccolte di genere omoerotico.
La legge del desiderio è il suo primo romanzo di genere omoerotico.
Visualizzazione di 11406896_1007379652605473_4912367093084494535_n.jpg

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :