Magazine Cultura

Nuove scoperte ad Atzompa

Creato il 27 dicembre 2012 da Kimayra @Chimayra

Nuove scoperte ad Atzompa

Gli scheletri ritrovati sotto il pavimento di una casa
nella zona archeologica di Atzompa

Nuove, interessantissime, scoperte in Messico: è stato riportato alla luce un sepolcro di circa 1200 anni fa, appartenente ad una famiglia di classe media di etnia Zapoteca, che sosteneva, con il suo lavoro, l'elite al potere. La scoperta è stata fatta nella zona archeologica di Atzompa.
Il ritrovamento è stato opera degli archeologi dell'Istituto Nazionale di Antropologia e Storia (INAH), che stanno lavorando alla conservazione di un sito di antiche abitazioni la cui datazione è stata stimata appartenere ad un periodo compreso tra il 750 e il 900 d.C.. La sepoltura emersa recentemente è la quarta in ordine di tempo ritrovata nei pressi della metropoli di Monte Alban ed è successiva alla scoperta di un complesso funerario composto da tre sepolture poste all'interno di un edificio appartenente a personaggi di rango dell'etnia Zapoteca.

Nuove scoperte ad Atzompa

I vasi ritrovati nella sepoltura di Atzompa

L'archeologa Laura Mendoza Escobar ha affermato che la sepoltura è stata ritrovata sotto la sala principale di una casa. Il sepolcro era intatto ed ha restituito i resti di due adulti posti a testa in giù, una tradizione funeraria propria degli Zapotechi che usavano seppellire i defunti sotto la stanza principale della casa, poiché era il luogo più importante dove si riuniva abitualmente la famiglia.
Alcuni vasi costituivano il corredo funebre dei defunti. Due di questi vasi recano l'effige di Cocijo, divinità zapoteca della pioggia, riconoscibile dal naso e dalla bocca simili a quelli di un rettile e dal glifo "C" legato al mais. Le raffigurazioni degli altri vasi alludono ad una divinità femminile, rappresentata seduta con le mani in grembo ed una collana di perline.
L'archeologa Laura Mendoza Escobar ha aggiunto che all'esterno della casa, nel patio centrale, è stato scoperto il corpo di un terzo individuo privo di tomba, poggiato in terra e ricoperto di pietra arenaria. Si tratterebbe, pare, di una donna imparentata con i personaggi ritrovati sepolti sotto il pavimento della casa. Questi ultimi, a detta degli archeologi, erano degli artigiani.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Nuove scoperte a Saqqara

    Nuove scoperte Saqqara

    La necropoli di SaqqaraE' stata fatta una nuova scoperta archeologica nella storica necropoli di Saqqara, che fu un luogo di sepoltura che servì l'antica... Leggere il seguito

    Da  Kimayra
    CULTURA, STORIA E FILOSOFIA
  • Nuove scoperte in Inghilterra

    Nuove scoperte Inghilterra

    Parte di una ceramica figurataGli scavi archeologici hanno dimostrato che i primi insediamenti umani hanno iniziato a stanziarsi a Didcot, Inghilterra, già... Leggere il seguito

    Da  Kimayra
    CULTURA, STORIA E FILOSOFIA
  • Nuove scoperte a Creta

    Nuove scoperte Creta

    Rovine della città di FestoUno studio dell'archeologa itailana Simona Todaro, dell'Università di Catania, ha permesso di rilevare nuovi elementi sulla vita... Leggere il seguito

    Da  Kimayra
    CULTURA, STORIA E FILOSOFIA
  • Occhio alle nuove uscite!!

    Occhio alle nuove uscite!!

    Buon pomeriggio a tutti!!Oggi vi voglio parlare di alcune uscite per la Casa Editrice Dalai / La Tartaruga Edizioni veramente interessanti!! Leggere il seguito

    Da  Arianna E Arimi
    CULTURA, LIBRI, ROMANZI
  • Nuove uscite in libreria

    Alcune recenti pubblicazioni su Nietzsche:A.C. Danto, Nietzsche filosofo, Milano 2012;S. Capodivacca, Sul tragico: tra Nietzsche e Freud, Milano 2012;F. Leggere il seguito

    Da  Maritzio
    INFORMAZIONE REGIONALE, LIBRI, STORIA E FILOSOFIA
  • Nuove prospettive di lavoro

    Nuove prospettive lavoro

    Immagine presa dall'ultimo numero di Internazionale Silvio, guarda quant'è grande l'Africa: perché non vai a portare libertà e prosperità (e a riformare la... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Le nuove province

    nuove province

    Approvato dal Consiglio dei ministri il decreto legge sul riordino delle Province. Il ministro della Funzione Pubblica Filippo Patroni Griffi ha annunciato che... Leggere il seguito

    Da  Marvigar4
    CULTURA

Dossier Paperblog