Magazine Attualità

Obama, le intercettazioni e PRISM

Creato il 07 giugno 2013 da Dave @Davide

Washington Post e Guardian hanno svelato quello che potremmo chiamare lo scandalo del secolo (e che sicuramente sarà ribattezzato a dovere dai media mondiali): in buona sostanza, a un giorno dallo rivelazioni del sequestro dei tabulati operato dalla National Security Agency, l’amministrazione Obama è giunta a un punto critico: a detta delle due testate la stessa agenzia avrebbe preso accordi con colossi del Web (tra gli altri Google, Apple, Yahoo, Facebook e Microsoft) per farsi passare i dati degli utenti.

Per capire qualcosa di più di questa storia ieri sera, a caldo, ho raccolto i primi dati sulla vicenda.

Storify di
 with Storify for iPadThu, Jun 06 2013 17:26:160

0

Edit

Nothing but the PRISM

Cosa combina l’NSA

  1. washingtonpost
    Washington [email protected]: NSA, FBI use Internet firms’ servers to access video, images, email and connection logs to track subjects. wapo.st/11HZAvbReplyRetweetFavorite
  2. washingtonpost
    Washington [email protected], FBI are collecting data directly from central servers of U.S. Internet companies with program code-named PRISM wapo.st/10TMAr2ReplyRetweetFavorite
  3. GuardianUS
    [email protected] Google, Facebook or Apple? The US government has access to your data. View project PRISM slides here: trib.al/RTe4TXQReplyRetweetFavorite
  4. Potenzialmente, è il più grande scandalo che abbia mai coinvolto un’amministrazione americana.

    Nel 2008 Obama prometteva: «Niente intercettazioni senza autorizzazione se mi eleggete».

  5. Obama, le intercettazioni e PRISM
    Foto impietosa che suggella il momento più delicato per Barack Obama http://pic.twitter.com/qUpvzKg2j2 (via @albe_)Davide Piacenza@Davide·ReplyRetweetFavorite
  6. Le prime reazioni delle aziende coinvolte.
  7. GuardianUS
    [email protected] from @dominicru: Apple spokesman says they have “never heard” of #PRISM trib.al/bRvjxF0ReplyRetweetFavorite
  8. EamonJavers
    Eamon [email protected] similarity between #Facebook and #Apple statements on PRISM tonight. Both deny giving “direct access” to their servers to US gov’t.ReplyRetweetFavorite
  9. Morozov does it better.
  10. evgenymorozov
    Evgeny [email protected] the New Digital Age, if they are not spying on you, it’s possible that you do not actually exist.ReplyRetweetFavorite
  11. Ma anche Rocca sa il fatto suo.
  12. christianrocca
    Christian [email protected] sarà un prima e un dopo questo scoop del Washington Post. Per Obama, per Silicon Valley, per tutti.ReplyRetweetFavorite
  13. christianrocca
    Christian [email protected]@nomfup @lcolda Credo che WP avesse scoop nel cassetto da tempo, fermo su richiesta WH per sicurezza nazionale. Esce Guardian liberi tuttiReplyRetweetFavorite
  14. C’è anche spazio per un po’ di ironia.
  15. zacharye
    Zach [email protected] is the social network you’re already a member of.

    Thu, Jun 06 2013 17:15:49

    ReplyRetweetFavorite
  16. La prima del Guardian di domani, 7 giugno.
  17. Obama, le intercettazioni e PRISM
    L’esplosiva prima pagina del Guardian di domani #PRISM http://pic.twitter.com/kX0cVnrl9BAntonello Guerrera@antoguerrera·ReplyRetweetFavorite
  18. Anche il New York Times prende posizione sul caso…
  19. nytopinion
    NYT [email protected]“Obama is proving the truism that the executive will use any power it is given and very likely abuse it.” nyti.ms/15P8GeOReplyRetweetFavorite
  20. …per poi correggere il tiro e aggiungere «su questi temi» a «il governo ha ormai perso credibilità».
  21. Pressing IssuesResponding to last night’s NSA phone/collection scoop, the NYT published this afternoon an editorial blasting the Obama administration in no uncertain terms. And that was before tonight’s PRISM shocker. What next? Here’s what the paper said already: The administration has now lost all credibility.
  22. Share Button
Mi Piace / Twittalo Dì la tua!

Lascia una replica.

Click here to cancel reply.

Davide Piacenza chi?

Eccomi

Sono un praticante giornalista appassionato di politica e fatti esteri. Collaboro con Studio, Il Post e diverse altre testate italiane. Se vuoi saperne di più su di me, puoi farlo cliccando qui e sui francobolli.

Obama, le intercettazioni e PRISM
Obama, le intercettazioni e PRISM
Obama, le intercettazioni e PRISM
Obama, le intercettazioni e PRISM

Segui via RSS

Obama, le intercettazioni e PRISM

Search the Blues

Gli ultimi

  • Obama, le intercettazioni e PRISM
  • Fatti quotidiani
  • Due pesi e due beagle
  • Stati Uniti e URSS stavano per usare l’atomica
  • Il problema di Civati
  • La guerra dal divano
  • Quando l’ignoranza continua a spaventare
  • Dare risposte al Paese

Sezioni

Pagine

Parlo di

Alessandria apple Assad banche Belpietro Benedetto XVI Beppe Grillo Berlusconi Bersani Cina comics Donne Egitto elezioni 2012 elezioni 2013 Emilia euro Europa Facebook Fratelli Musulmani giornalismo Grecia grillini Il Giornale iphone Israele Juventus Libero Libia M5S Merkel Monti Obama PD Pechino politica racconti Romney Siria social media terremoto Tv Twitter UE USA

Bluesoteca

Select Month June 2013 May 2013 April 2013 March 2013 February 2013 January 2013 December 2012 November 2012 October 2012 September 2012 August 2012 July 2012 June 2012 May 2012 April 2012 March 2012 January 2012 November 2011 October 2011

Blogroll

Bluesletter

La tua email, poi premi invio


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :