Magazine Sport

Oberstolz-Gruber, che reazione: sono secondi a Winterberg

Creato il 21 gennaio 2012 da Olimpiazzurra Federicomilitello @olimpiazzurra
Oberstolz-Gruber, che reazione: sono secondi a Winterberg
Tobias Wendl e Tobias Arlt conquistano a Winterberg il loro terzo successo stagionale e, con esso, la vetta della classifica ai danni dei fratelli austriaci Tobias e Wolfgang Linger: un verdetto che può rappresentare la chiave di volta nella lotta alla sfera di cristallo.
Il doppio teutonico, salito a quota 10 vittorie in carriera, ha realizzato il miglior tempo di manche in entrambe le discese, precedendo di 0.177 gli azzurri Christian Oberstolz e Patrick Gruber, finalmente tornati competitivi dopo una prima parte di stagione travagliata ed al di sotto delle aspettative. Per il duo tricolore, apparso altamente competitivo anche in fase di spinta, si tratta del secondo podio di quest’annata dopo la terza piazza ottenuta a Whistler Mountain nel mese di dicembre, oltre che di un ottimo viatico in vista dei Mondiali di Altenberg in programma tra 3 settimane, a questo punto il vero, grande obiettivo dell’equipaggio altoatesino.
Prova tutto sommato opaca per i campioni olimpici Linger, mai realmente incisivi né in fase di partenza né nel tratto guidato del budello: il distacco finale dalla vetta di ben 0.293, in effetti, testimonia la giornata non proprio brillante per i due austriaci. La terza piazza, sebbene preziosa, non è sufficiente, tuttavia, ad evitare il sorpasso di Wendl-Arlt nella graduatoria generale, che ora guidano con 495 punti, appena 15 in più dei campioni del mondo in carica.
Buona prestazione per gli azzurri Hans Peter Fischnaller e Patrick Schwienbacher, ottavi, mentre hanno commesso qualche errore di troppo i giovani Ludwig Rieder e Patrick Rastner, dodicesimi.
http://wintersport-news.it/7099,News.html
Federico Militello

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog